Dopo il bot, nasce il canale Telegram della protezione civile del Comune di Firenze

0

Tra i social già attivamente presidiati dalla protezione civile del Comune di Firenze, si aggiunge il canale Telegram che sarà utilizzato come ulteriore strumento di diffusione delle allerte meteo e per l’invio di aggiornamenti rilevanti sul territorio di Firenze.

La protezione civile fiorentina non è nuova su Telegram, da settembre 2015 è, infatti, presente con il bot @ProtCivComuneFi_bot, che ogni utente può interrogare utilizzando le domande preimpostate e ottenere informazioni sul meteo, le previsioni, i rischi e le temperature (misurate in zona Firenze Aeroporto o Firenze Università), i livelli idrometrici dell’Arno, del Mugnone, della Greve e dell’Ema e le precipitazioni su Firenze.

Telegram si sta confermando come uno strumento sempre più scelto dalla pubblica amministrazione e dalla protezione civile per affidarvi la comunicazione di allerte meteo ed emergenze, anche grazie alla gestione intuitiva di questo strumento e al fatto di non dover trattare i numeri di cellulare degli utenti come avviene, invece, per le liste broadcast di Whatsapp. Dall’altro lato, gli utenti si registrano e aderiscono ai canali delle amministrazioni, naturalmente non ancora con i numeri di Whatsapp ma con un trend in continua crescita.

Per seguire la protezione civile del Comune di Firenze su Telegram:

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

CHIARA BIANCHINI

Blogger e social media manager. Laureata magistrale in scienze della comunicazione con un forte interesse per la comunicazione del rischio e dell’emergenza sui social media. Partecipante attiva a #SmemchatIT (venite a scoprire su Twitter di cosa si tratta!).

Leave A Reply


*