A Torino torna Transport Hackathon, la maratona dedicata ai progetti per la mobilità

0

L’Autorità di regolazione dei trasporti (Art) presenta la nuova edizione del Transport Hackathon, in programma a Torino dal 6 all’8 ottobre: una maratona di 56 ore per sviluppare progetti relativi a servizi innovativi che supportino la mobilità, migliorando l’accesso e la fruizione di reti stradali e autostradali, aree urbane, porti, aeroporti e ferrovie.

La sfida per il futuro sta nell’individuare nuovi modi di gestione della mobilità, che siano sempre più integrati, efficienti e smart, affinché possano garantire non soltanto il diritto dei cittadini a una mobilità all’avanguardia e sicura, ma anche una circolazione delle merci sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

L’iniziativa punta a cogliere le opportunità offerte dalla tecnologia e dalla digitalizzazione per rinnovare e rendere più efficienti le infrastrutture esistenti e i servizi di trasporto odierni, in ottica multimodale. La mobilità del futuro è una rete senza interruzione di continuità, resa possibile da un upgrade tecnologico dell’industria, attraverso nuove piattaforme e modelli di gestione inediti e innovativi.

Grazie alla partnership con il servizio di infomobilità del capoluogo piemontese Muoversi a Torino, saranno a disposizione durante l’hackathon i dataset e gli open data della mobilità urbana di Torino. Via libera a informazioni su parcheggi, flussi di traffico, perimetro, orari ZTL e orari dei trasporti pubblici, oltre che al supporto di un tutor specializzato che possa guidare i partecipanti nel loro utilizzo per lo sviluppo o l’implementazione delle proprie applicazioni.

Il Transport Hackathon Art 2017 è rivolto a singoli individui o aziende interessate a sviluppare un progetto digitale − siti web e app – per nuovi servizi (consumer o business) di mobilità e trasporto smart. In particolare l’hackathon si rivolge a:

  • startup che hanno già sviluppato un servizio ma sono interessate a implementarne nuove funzionalità o a sviluppare linee alternative di business;
  • team che hanno un’idea allo stadio di concept e vogliono realizzare il primo prototipo o il primo business model;
  • singole persone (studenti o professionisti) che vogliono mettere a disposizione le proprie competenze nell’ambito dello sviluppo software, del design, dello sviluppo business o del marketing e che sono interessate a contribuire alla realizzazione di un’idea innovativa nell’ambito della mobilità.

Temi

Green mobility: riorganizzazione della mobilità urbana in un’ottica di sostenibilità ambientale. Spazio a sistemi che agevolino il trasporto attraverso mezzi non tradizionali.
Smart mobility: la mobilità del futuro è connessa, integrata, intelligente. Sfrutta tutte le opportunità offerte dalla digitalizzazione.
Electric mobility: l’elettrificazione dei trasporti è un passo importante verso una mobilità sostenibile, anche dal punto di vista economico. È importante ripensare alle infrastrutture per accogliere e favorire questa tipologia di mezzi.
Urban mobility: uno degli obiettivi del futuro è semplificare la mobilità urbana, rendendola più efficiente e fluida, abbassando le eventuali frizioni in cui l’utente si imbatte nell’utilizzo dei servizi.
Safety and Security: dal monitoraggio del traffico al soccorso stradale, dalla gestione portuale a quella aeroportuale. La sicurezza è un campo importante per gli interventi dell’innovazione.
Smart payment: il mondo digitale ci permette di cogliere la sfida di integrare sistemi di pagamento più immediati e agevoli nella fruizione dei trasporti.

Vediamo il programma in dettaglio.

Venerdì 6 ottobre
17.00 Registrazioni
17.30 Saluti di benvenuto
17.45 Tavola rotonda sui temi e gli obiettivi dell’evento
18.45 Presentazione del format
19.00 Presentazione delle idee
19.30 Votazione, completamento e registrazione ufficiale dei gruppi di lavoro
20.00 Cena di networking

Sabato 7 ottobre
9.00 Colazione
9.15 Inizio dei lavori: i team svilupperanno i loro progetti con il supporto di mentor e tutor
13.00 Pranzo
20.00 Cena
(la struttura rimarrà aperta tutta la notte)

Domenica 8 ottobre
9.00 Colazione
12.00 Prove di pitch
13.00 Pranzo
14.30 Consegna lavori
15.00 Presentazioni: i team presenteranno i progetti in un pitch di 4 minuti con il supporto di slide
16.00 Premiazioni

I primi tre classificati vinceranno uno stand e un kit di visibilità alla prossima edizione di Smart Mobility World, che si terrà il 10 e 11 ottobre al Lingotto Fiere.

L’evento, promosso dall’Autorità di regolazione dei trasporti, è organizzato da Treatabit, Regione Piemonte e I3P – Incubatore imprese innovative politecnico Torino.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*