Il Comune di Trento sceglie la piattaforma Shelly per interagire con i cittadini

0

Grazie al patto di collaborazione tra il Comune di Trento e la società Top Evolutions, condiviso dalla Polizia locale e firmato nell’ambito del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, parte un cammino di innovazione sociale e digitale che mira a potenziare la piattaforma Shelly.

Obiettivo di questo nuovo strumento è far interagire la community a esso legata con l’amministrazione comunale e renderlo un mezzo per favorire l’inclusione sociale, facilitare la partecipazione dei cittadini alla cura della propria città, promuovere il concetto di rispetto e senso civico, creare una rete virtuosa e aumentare la qualità della vita in città.

Shelly è una community che, attraverso le segnalazioni geolocalizzate e in tempo reale dei partecipanti, condivide informazioni di prevenzione e utilità. La app riconosce automaticamente quando una delle segnalazioni fatte è nelle vicinanze del luogo in cui un altro utente si trova e solo in questo caso gli notifica l’informazione.

Il Comune di Trento, con questo patto, dispone di un ulteriore canale partecipato per comunicare in modo geolocalizzato e immediato con chi abita la città o vi si reca per turismo o lavoro. Il valore dell’iniziativa è quello di fornire informazioni e assicurare collaborazione fra chi è membro della community (persone o associazioni) e l’amministrazione.

L’amministrazione, per esempio, può decidere di inviare notifiche relative a situazioni di criticità momentanea o comunicare ai propri cittadini un’informazione di pubblica utilità con evidenti vantaggi in termini di tempestività informativa.

In questa prima fase di sviluppo del patto, Shelly verrà utilizzata dall’amministrazione, in modo non esclusivo, per inviare informazioni di pubblica utilità riguardanti: incidenti stradali che comportino interruzioni significative del traffico e conseguenti deviazioni, in modo particolare se collegati alla tangenziale ed altre importanti arterie di scorrimento; l’indisponibilità per chiusura dei principali parcheggi di attestamento in occasione di manifestazioni pubbliche; segnalazioni di persone maggiorenni scomparse per contribuire alla ricerca. I cittadini che avranno installato la app riceveranno così al momento giusto e nel posto giusto la notifica più utile per loro.

L’utilizzo di questo strumento non sostituisce i consueti canali informativi utilizzati al Comune.

Nei prossimi mesi verranno integrati i dati relativi all’attività di pulizia strade con diffusione dell’elenco delle vie oggetto dell’intervento e dei relativi divieti di sosta affiancando così la app Trento Pulizia Strade.

Ulteriori sviluppi porteranno a un’integrazione di Shelly con SensorCivico, consentendo di inviare segnalazioni riguardanti disservizi di competenza comunale sulla piattaforma ufficiale del Comune, e alla possibilità per l’amministrazione di accedere ai dati statistici utili per la pianificazione delle attività di controllo e sicurezza.

Il patto di collaborazione ha una durata di tre anni, dopo i quali potrà essere rinnovato ed eventualmente riformulato in base a nuove esigenze, osservazioni e obiettivi emersi dalla sua realizzazione.

Top Evolutions è la startup trentina che ha dato vita alla piattaforma Shelly, nata con l’obiettivo di diventare nel tempo uno strumento utile e di riferimento per le amministrazioni coinvolgendo tutti gli attori che fanno parte di una comunità: cittadini, amministrazioni, Forze dell’ordine, associazioni, musei, enti e tutti quei soggetti portatori d’interesse che possono contribuire al miglioramento della qualità della vita di una città in un’ottica smart.

La piattaforma è disponibile gratuitamente sia per le amministrazioni che per i cittadini in tutta Italia.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*