Microfficina, dove l’idea diventa Creazione Contemporanea

0

di Riccardo Di Virgilio

Per cominciare con il piglio giusto questo 2016 vi raccontiamo oggi di Microfficina… Musica, Maestro! La M di Microfficina, per me, sta proprio per questo. Poi c’è la F, di Federico, Foll’orafo, Filosofo, Funambolo: tutto vero, tutta autenticità, l’arte di giocare -anche con le parole- Federico non la molla mai. Difficile avere a che fare con “gioiellieri qualunque” nelle botteghe artigiane fiorentine, ma quando mi sono ritrovato tra le mani il suo biglietto da visita, la sensazione fu limpida: avrò a che fare con un vero artista, o, meglio, con L’Artefice.musica2

Si trattò di una sensazione di cui non trovavo conferme sul web: il bello del progetto Eccellenze in Digitale è anche quello di tentare di rendere giustizia. Aiutare a far circolare passione ed energia, contenuti di qualità, portare a conoscenza del valore immenso che vive nel nostro territorio: il passaparola umano evidentemente oggi non è più sufficiente, impossibile prescindere dalla comunicazione digitale. Se non sei sul web, dispiace anche solo pensarlo, è come se non esistessi. Un concetto al quale Federico pensava costantemente da tempo ma si sa, tra il dire e il fare…e poi: aver chiaro un obiettivo è importante, pianificare una strategia per raggiungerlo è un’altra faccenda.

E così, in un bellissimo gioco empatico già dal primo incontro, Microfficina entra a far parte del progetto: una riprova tangibile del carpe diem, arrivo nella bottega giusta al momento giusto. Federico comprende perfettamente il significato di #eccedigit, la reciproca conoscenza diventa coinvolgente e la sfida è già pronta. A lui certo non manca la cultura imprenditoriale per ipotizzare il salto di qualità comunicativo e, così, il lavoro per identificare la strategia atta ad emergere sul web diventa presto chiara: e-commerce come punto d’arrivo.

Evidentemusica3mente è necessario passare da alcuni step intermedi: bisogna testare i vari market-place (in corso), l’intensità del raccontarsi tipica di Federico da riproporre sui social (in corso) e, soprattutto, andando a ritroso verso il punto di partenza… un sito tutto da rifare! Difficile da riprendere il vecchio, superato e poco fluido, occorre uno slancio verso la novità ma…dove troviamo i mezzi per farlo? Se passate da Microfficina, nella zona di San Lorenzo, potrete accorgervi subito dell’energia diffusa in quel piccolo-magico spazio: i mezzi per rinnovarsi erano già lì dentro, Federico poteva farcela con le proprie mani, le stesse che fanno di lui il Maestro Artigiano riconosciuto da tutti.

Indovinate in quanto tempo Federico è riuscito a costruirsi il proprio sito da solo? In due mesi – in cui non ha smesso di fare il suo “vero” lavoro – la sua presenza online comincia a rendergli giustizia. Se andate su www.microfficina.it trovate nient’altro che la SUA ennesima creazione, non così distante in termini di fantasia e contemporaneità dai suoi gioielli, e come questi capace finalmente di comunicare, pulsare, incuriosirti, non annoiarti.

E’ stata davvero la dimostrazione concreta di quanto a volte sia sufficiente lavorare sulla motivazione prima e su un’offerta pamusica4noramica di strumenti poi: rendere autonomo Federico è stata sicuramente la gioia più grande, vederlo preso dal miglioramento continuo nella comunicazione digitale è la conferma che il progetto funziona soprattutto perché può “reggere” il concetto di Sostenibilità.

Oggi Federico gestisce, e potrà farlo ogni volta che vorrà, il proprio sito, lo modifica, inserisce le novità, cancella il vecchio; sui social è autonomo, la sua popolarità cresce e se riuscirà a tradurre sempre meglio l’amore per il proprio lavoro in testi o immagini il mondo del web sicuramente lo premierà. Ma non scordatevi di passarlo a trovare nella sua bottega, sorrisi e genuinità vi scalderanno il cuore.

musica5Dunque, Musica Maestro!

Microfficina

Shop

Facebook

 

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*