100 pc per le scuole, a Cosenza una raccolta fondi per supportare le famiglie alle prese con la didattica a distanza

0

Si chiama 100 pc per le scuole la campagna di raccolta fondi e materiali informatici promossa dal Coordinamento Educativo Cosenza – una rete costituita da circa 30 associazioni e istituti comprensivi della città – in collaborazione con il Coordinamento Emergenza Covid Cosenza con l’obiettivo di fornire supporto educativo, sociale e tecnico alle famiglie alle prese con la didattica a distanza. Del Coordinamento Educativo fa parte anche Verde Binario, un’associazione culturale cosentina a carattere ecologico-scientifico che si occupa, ormai da diciotto anni, del recupero di materiale hardware in fase di dismissione perché obsoleto o guasto. Ed è proprio Verde Binario che si impegnerà nel recupero e nella riqualificazione dell’hardware usato funzionante o acquistato nuovo tramite la campagna di raccolta di fondi e materiali.

Sono molti i pezzi di interesse impropriamente trattati come semplici Raee, e quindi distrutti per riciclare le loro componenti; in questi casi specifici, la buona pratica del riciclaggio può rivelarsi addirittura dannosa poiché un intero patrimonio viene distrutto anziché salvato, inoltre i Raee sono spesso materiali informatici di produzione relativamente recente che vengono accantonati perché non più adatti alle esigenze del presente ma che possono ancora essere utile per svolgere attività socio-culturali.

La legislazione europea e quella italiana consentono il reimpiego dei Raee, indicandolo come via privilegiata da seguire rispetto al riutilizzo delle parti e al riciclaggio delle componenti. In questo modo, infatti, diminuisce la quantità di rifiuti da avviare allo smaltimento.

L’intento dell’iniziativa è quello di promuovere la donazione di materiale informatico ormai discaricato o in fase di discarico e non più utilizzabile a scopo professionale, ma che può essere valorizzato dal punto di vista storico e/o socio-culturale, affinché venga salvato, catalogato, restaurato e preservato anziché distrutto, in favore di una fruizione e conservazione da parte della comunità, tramite la formula del reimpiego.

Obiettivo del progetto è dotare le allieve e gli allievi degli istituti comprensivi di Cosenza di strumenti informatici adatti allo svolgimento della didattica a distanza. I beneficiari saranno coloro che si trovano in emergenza economica e in disagio tecnologico e non sono riusciti ad ottenere un tablet/pc dalle scuole per scarsità di risorse rispetto al fabbisogno reale.

Per saperne di più: emergenzapc@verdebinario.org o 339 417 4459.
Qui i dettagli sul materiale ricercato e sulle modalità per effettuare una donazione.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*