A Cagliari la sosta si paga con la app

0

Importanti novità messe a punto dal Comune di Cagliari e Parkar, permetteranno a tutti i fruitori dei parcheggi a pagamento, di avere vita facile nel procedere a regolarizzare la sosta. Niente più ricerca affannosa del parcometro più vicino, niente più ansia per un possibile ritardo nell’arrivare all’auto prima della scadenza del ticket. Da oggi, infatti, sarà operativa l’App MyCicero (oltra ad accrescere il numero dei parchimetri in città).
Scaricando l’applicazione, il cliente potrà, dopo aver completato la procedura di registrazione, pagare la tariffa della sosta comodamente tramite smartphone inserendo il numero di targa dell’automobile, e potrà anche prolungare la sosta se necessario, sempre utilizzando il telefono.
Dopo aver scaricato l’app, è necessario registrarsi solo per la prima volta e ricaricare, direttamente dallo smartphone, con carta di credito o PostePay, Masterpass o Satispay.
Anche per coloro che non hanno uno smartphone è possibile pagare il parcheggio tramite il servizio sms, con una telefonata o tramite l’assistente virtuale, dopo essersi registrati sul sito www.mycicero.it.
“Si tratta di un servizio che semplificherà la vita di tutti i giorni ai cittadini, che potranno svolgere le proprie commissioni in tranquillità, senza la preoccupazione di dover tornare alla macchina per aumentare il tempo di sosta”. Ha spiegato il sindaco Massimo Zedda. La Vice Sindaca e Assessora alle Politiche della Mobilità, Luisa Anna Marras, ha sottolineato che “sono molto felice dei servizi che stiamo dando ai nostri cittadini. Questo è un passo in più che ci porta al pari di altre città italiane”. Qui tutte le info.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*