A Cuneo il trasporto pubblico locale si rinnova: con il QRcode alle pensiline si accede via app agli aggiornamenti in tempo reale

0

Attraverso orari cadenzati, miglioramento della frequenza dei passaggi e ottimizzazione delle tratte, la riorganizzazione predisposta dall’Agenzia della mobilità piemontese in collaborazione con il Comune di Cuneo e il Consorzio Granda Bus permetterà di raggiungere velocemente qualsiasi zona dell’altipiano e migliorerà anche i collegamenti con le frazioni e i Comuni aderenti alla Conurbazione. I percorsi, coordinati tra di loro al fine di implementare e potenziare la frequenza complessiva dei passaggi, sono stati pensati come una rete in grado di ottimizzare la velocità e permettere quindi agli utenti di raggiungere più rapidamente la propria destinazione.

Il nuovo assetto porterà anche un complessivo restyling delle paline e pensiline esistenti. Grazie alla nuova, innovativa grafica, ogni fermata sarà munita di un QRcode per accedere in modo immediato alle informazioni contenute sulle app GrandaBus e MyCicero dove, oltre alle notizie sugli orari, sarà disponibile il passaggio in tempo reale degli autobus alla singola fermata. Prossimamente, in alcuni punti nodali della rete, saranno installate anche delle paline “intelligenti” in grado di dare informazioni in tempo reale al viaggiatore.

«La nuova rete ha una caratteristica fondamentale: le sue scelte si basano sulla qualità del servizio piuttosto che sulla quantità di mezzi circolanti e di chilometri percorsi – commenta l’assessore ai Trasporti del Comune di Cuneo Mauro Mantelli -. La smart-city si caratterizza proprio per l’utilizzo del parametro della qualità del servizio reso possibile dall’uso delle nuove tecnologie nell’organizzazione e nella gestione delle tratte».

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*