A Firenze un’alleanza (già attiva) per sostenere tutte le idee innovative

0

Parafrasando il blockbuster Marvel, il 27 settembre a Firenze scenderanno in campo “gli Avengers della digitalizzazione” di chi vuole fare o già fa impresa. Camera di Commercio di Firenze, Comune di Firenze, Nana Bianca, Murate Idea Park, The Student Hotel, Impact Hub, Incubatore Universitario Fiorentino (IUF) e Fondazione per la ricerca e l’innovazione tutti insieme per “Firenze per la tua idea innovativa”, incontro che si svolgerà nell’Auditorium della CCIAA fiorentina (dalle ore 10, ingresso lato piazza Mentana 1) per mostrare le attività, già in essere, a supporto di start-up, piccole e medie imprese, aspiranti imprenditori e professionisti del territorio. 

Un percorso dove ciascuno degli attori, a fronte della domanda, sarà in grado di indirizzare la richiesta verso il soggetto maggiormente indicato per il sostegno all’impresa: un approccio più didattico, un bisogno di accelerazione, un supporto consulenziale, le opportunità di finanziamento e tutto quello che può essere d’aiuto. 

L’appuntamento del 27 settembre – “Firenze per la tua idea innovativa” – segna anche l’avvio del ciclo di seminari 2019-2020 del Punto Impresa Digitale (PID) della Camera di Commercio di Firenze. Il PID è un servizio gratuito che le Camere di Commercio di tutta Italia (sono oltre 80 su tutto il territorio nazionale) interamente dedicato alla diffusione della conoscenza dell’innovazione digitale nelle aziende di tutti i settori economici. 

Nel ciclo 2019-2020 del Punto Impresa Digitale fiorentino saranno affrontati – tra gli altri – argomenti come l’intelligenza artificiale, che è sotto i nostri occhi mentre facciamo le ricerche su Google, affronteremo l’evoluzione dell’e-commerce e, di conseguenza, del catalogo virtuale, capiremo cosa significa fare branding 4.0. Un totale di sette incontri, tutti nell’Auditorium della CCIAA di Firenze, per cercare di recuperare il gap sulle nuove piattaforme di mercato e non essere tagliati fuori dal continuo aggiornamento di nuove tecnologie che propongono agli utenti (o clienti) nuove esperienze e un marketing sempre più profilato.

Sul sito della Camera di Commercio sono ancora aperte le iscrizioni a questo link.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*