A Perugia arriva il car sharing elettrico di Popmove

0

Il Base Ald di Perugia RomeoAuto, sponsor di Umbria Jazz, ha scelto proprio la rassegna musicale per presentare ufficialmente Popmove, un nuovo servizio di car sharing elettrico che funziona attraverso una semplice app.

Grazie a Popmove, saranno a disposizione di cittadini, studenti e turisti attratti da questa suggestiva regione 7 Renault Zoe completamente elettriche. Vetture di ultima generazione, silenziose, performanti e con un’autonomia fino a 300 chilometri.

Il confronto continuo con istituzioni e aziende del territorio –ha dichiarato Michele Saldi, amministratore delegato di RomeoAuto – ha messo in evidenza le esigenze di questo territorio, vero polmone verde e una delle più importanti mete turistiche d’Italia. Parlando con Ald abbiamo quindi sviluppato questo progetto di mobilità 100% green, digitale e accessibile a tutti, dai turisti agli studenti sino agli abitanti del centro storico. La vera sfida che ci aspetta – continua Saldi – è quella di guidare questo cambiamento culturale coinvolgendo altri centri dell’Umbria e migliorando la mobilità della regione”.

Questa iniziativa si colloca all’interno della nostra strategia intrapresa da tempo per lo sviluppo di un nuovo concetto di mobilità innovativa, accessibile e senza emissioni. Dopo Bergamo, Ald sceglie Perugia per proporre un modo di spostarsi al passo con le esigenze attuali. Grazie alla sinergia con partner strategici, studiamo le realtà locali e intercettiamo le diverse esigenze per poter realizzare i nostri progetti. L’obiettivo è abbassare le emissioni, ridurre il parco auto circolante e dunque migliorare la mobilità del territorio garantendo sempre il massimo dell’eccellenza nel servizio”, dichiara Crescenzo Ilardi, head of retail & customer assistance di Ald Automotive.

Per salire a bordo di Popmove basta scaricare l’app, compatibile con dispositivi iOS e Android, e creare il proprio account. L’iscrizione è facile, veloce e gratuita. Basta essere in possesso di una patente di guida, un documento d’identità in corso di validità e una carta di credito. Non è previsto alcun canone di abbonamento, l’unico costo addebitato sarà relativo al tempo effettivo di noleggio del mezzo.

Forte del lancio positivo ottenuto a Roma con oltre 6.000 download in pochi giorni, Popmove, il primo social mobility network che sta rivoluzionando il mondo della mobilità, arriva anche a Perugia offrendo una soluzione sostenibile di car sharing cittadino a zero emissioni”, conclude Alberto Cassone, ceo di Popmove

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*