A Reggio Calabria si naviga con la fibra ottica di Open Fiber

0

La fibra ottica di Open Fiber sta per entrare in 56mila case e uffici di Reggio Calabria. L’azienda ha siglato col Comune una convenzione per l’avvio dei lavori, che dureranno 18 mesi. Grazie a un investimento diretto di 13 milioni, saranno stesi 900 chilometri di fibra in tutta la città, garantendo a cittadini e imprese connettività a prestazioni inedite.

La svolta tecnologica è evidenziata nella convenzione stipulata tra l’azienda e il Comune, un patto che favorisce la realizzazione di un’infrastruttura in modalità Ftth (Fiber to the home, cioè la fibra ottica fin dentro casa), l’unica capace di restituire velocità di connessione al web fino a 1 Gigabit al secondo e latenza inferiore ai 5 millisecondi.

L’infrastruttura si estenderà per circa 430 chilometri, 150 dei quali realizzati attraverso il riuso di reti aeree e interrate già presenti in città. Benefici per aziende e privati, quindi, ma anche per la Pubblica amministrazione. La convenzione prevede infatti la posa di fibra spenta in 50 sedi pubbliche (musei, scuole, biblioteche, uffici e così via) selezionate dal Comune di Reggio Calabria, che potrà così erogare i suoi servizi in modo sempre più efficace, efficiente e centrato sulle esigenze del singolo cittadino.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*