A Roma arriva il WI-FI gratis per tutti i cittadini europei

0

WI-Fi libero per tutti i cittadini provenienti dall’Unione Europea. A Roma gli utenti potranno connettersi a Internet autenticandosi con Eidas, il regolamento Ue per identificazione elettronica e servizi fiduciari  nel Mercato europeo comune. Ad annunciarlo è stato il sindaco di roma Virginia Raggi su Facebook. “I cittadini europei che vengono a Roma, per studio, per lavoro o semplicemente da turisti per visitare la nostra città, ora potranno utilizzare il WiFi pubblico di Roma Capitale autenticandosi con eIDAS per avere accesso alla connessione gratuita a internet – scrive Raggi – Roma, infatti, è la prima Pubblica Amministrazione ad aver attivato ufficialmente il cosiddetto ‘login with eIDAS'”.

Così come avviene per il DigitRoma WiFi – aggiunge Raggi – in futuro anche gli altri servizi online disponibili sul portale istituzionale e accessibili attraverso SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) saranno fruibili anche ai cittadini dell’Unione Europea, che vi potranno così accedere tramite le identità digitali pubbliche dei propri Paesi di provenienza. Al momento i Paesi europei che hanno aderito al nodo eIDAS sono 11: Lussemburgo, Norvegia, Lettonia, Slovenia, Olanda, Malta, Spagna, Estonia, Svezia, Grecia e Belgio. A loro volta, attraverso i propri rispettivi nodi eIDAS, essi permettono l’accesso ai loro servizi ai cittadini italiani provvisti di SPID. Roma si conferma così in prima fila tra le Pubbliche Amministrazioni impegnate sul fronte dell’innovazione e della trasformazione digitale”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*