AgID lancia una manifestazione d’interesse per supportare la migrazione dal dominio “.gov.it”

0

Fino al 28 settembre gli operatori economici interessati potranno partecipare alla manifestazione di interesse che l’Agenzia per l’Italia digitale ha avviato con l’obiettivo di supportare gli istituti scolastici e gli enti territoriali interessati dal passaggio dal dominio “.gov.it” al dominio “.edu.it” e al dominio “.it”.

La manifestazione è rivolta agli Internet service provider (Isp) che già forniscono servizi di gestione dei domini internet alle amministrazioni cui si rivolge la determina AgID n. 36/2018 “Riordino del dominio .gov.it”, al fine di fornire supporto operativo sia agli istituti scolastici sia agli enti territoriali. I service provider interessati si impegnano a fornire gratuitamente, per il periodo residuo dei contratti in essere, tutti i servizi volti a supportare il passaggio dei nomi a dominio.

L’iniziativa si inserisce nel più ampio percorso tracciato dalla determina n. 36/2018, volto alla razionalizzazione della presenza su internet della Pubblica amministrazione, e mira a consentire una gestione chiara, efficace e sicura dei siti delle Amministrazioni.

La manifestazione rappresenta un ulteriore passo nell’ambito delle iniziative congiunte a supporto delle amministrazioni interessate portate avanti da AgID, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e dal Consiglio nazionale delle Ricerche (Cnr).

Il termine per la presentazione delle proposte è il 28 settembre, in coerenza con la data individuata dal Cnr per l’avvio delle registrazioni dei domini “edu.it” (20 settembre), al fine di consentire a istituzioni scolastiche ed enti territoriali coinvolti di disporre, già dall’inizio del mese di ottobre, di un elenco di tutti i Provider che si saranno impegnati a fornire a titolo gratuito tutti i servizi richiesti per la migrazione dei domini.

Per partecipare alla manifestazione di interesse, gli operatori economici possono inviare la proposta all’indirizzo protocollo@pec.agid.gov.it entro il 28 settembre.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*