Al via la campagna di test lanciata dalla Protezione civile per studiare la comprensibilità dei messaggi trasmessi attraverso il nuovo canale IT-Alert

0

Il Dipartimento della Protezione civile ha lanciato una campagna nazionale per studiare la comprensibilità dei messaggi trasmessi via IT-Alert, un nuovo canale di informazione diretta ai cittadini che entrerà in servizio sperimentale a ottobre 2020.

Per dare il proprio contributo è sufficiente avere sullo smartphone l’applicazione Telegram, accettare di ricevere i messaggi di prova e rispondere ogni volta a un breve questionario.

Da quel momento in avanti, in maniera del tutto casuale, si potranno ricevere attraverso Telegram alcuni messaggi di test IT-Alert; dopo ogni messaggio verrà chiesto all’utente di rispondere ad alcune domande. I messaggi non saranno più di 3 alla settimana, e rispondere al questionario sarà facile e richiederà al massimo 5 minuti.

Come partecipare alla campagna di test? Installare Telegram sul proprio smartphone, digitare “IT_Alert_test_bot” nel campo di ricerca e cliccare sul pulsante Start, accettare l’informativa sulla privacy che illustra l’obiettivo della ricerca; rispondere alle domande proposte per la conoscenza del campione; se possibile lasciare attive le notifiche acustiche.

Partecipando si contribuirà a migliorare il nuovo canale di informazione del Sistema nazionale della Protezione civile.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*