Bankitalia punta sulla nuova comunicazione. On line il nuovo sito internet

0

Completamente rinnovato nella grafica e nell’organizzazione dei contenuti, è on  line il nuovo sito della Banca d’Italia (@UfficioStampaBI)  caratterizzato da una navigazione semplice e intuitiva. Il motore di ricerca, arricchito di nuove funzionalità, consente di raggiungere le informazioni desiderate in modo preciso e tempestivo. Il nuovo sito conserva tutta la ricchezza informativa del precedente con oltre 35.000 contenuti, 1.300 notizie e 660 foto e video, organizzati in 6 sezioni principali e 443 sotto sezioni. Dalla home page si accede con un solo click alle sezioni principali, alle notizie, all’agenda degli eventi in programma, alle aree focus e a tante altre informazioni.

Non manca l’attenzione nei confronti delle piattaforme social. Bankitalia è presente sui principali social media e adesso anche lo spazio web è integrato: dalle diverse pagine si possono inoltre raggiungere prodotti multimediali, foto e video, integrati nelle librerie Picasa e YouTube; è inoltre possibile condividere i contenuti sulle principali piattaforme social. Il pubblico può trovare le informazioni di proprio interesse accedendo, direttamente dal menu di navigazione sulla home page, alla sezione Servizi al cittadino. Qui è possibile trovare anche la modulistica di riferimento ed eventuali approfondimenti. Nella sezione Media, oltre a notizie, comunicati stampa e prodotti multimediali, sono disponibili i kit informativi relativi ai principali eventi. Il patrimonio statistico della Banca d’Italia, elaborato, controllato e diffuso seguendo i migliori standard internazionali, è facilmente fruibile grazie all’organizzazione in aree tematiche: per ciascun fenomeno osservato sono disponibili sulla stessa pagina web tutte le informazioni e i dati di interesse. Grazie al motore di ricerca dedicato, consultare le pubblicazioni della Banca, presentate sia in ordine alfabetico che per categoria, sarà più agevole.

Le immagini che identificano le sezioni del sito sono tratte dal patrimonio artistico, culturale e professionale della Banca d’Italia; sono riconoscibili dettagli di banconote, elementi architettonici dei palazzi, particolari di opere d’arte della Banca. Il sito utilizza una nuova piattaforma tecnologica e funziona su tutti i dispositivi (desktop, tablet, smartphone), adattando in maniera ottimale la pagina ai diversi schermi (approccio responsive). Per essere sempre aggiornati sulle novità pubblicate è infine possibile iscriversi ai servizi di Email alert  e RSS.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*