Buona partenza della app sviluppata da Sporteams per la Lega Nazionale Dilettanti della Toscana: 8000 moduli compilati, 3000 utenti unici

0

Un ottimo sprint ai nastri di partenza. La app di Sporteams – disponibile da qualche giorno – messa a disposizione delle Associazioni Sportive Dilettantistiche ha già fatto registrare 8000 moduli compilati e 3000 utenti unici. La soluzione digitale, disponibile gratuitamente per le società sportive toscane dallo scorso martedì 15 settembre, va nella direzione di una ripresa in sicurezza dell’attività sportiva semplificando di fatto l’applicazione delle disposizioni previste nel protocollo. 

Nel dettaglio il sistema consente di compilare online i moduli di autocertificazione e di accesso agli impianti. Attraverso i dati raccolti viene generato un registro digitale delle presenze negli impianti comprensivo di giorni e orari. Quest’ultime sono informazioni utili qualora dovessero essere riscontrati dei contagi. Il tutto nel rispetto della privacy e della cybersicurezza.

“Questa app evita che si utilizzi la carta, veicolo di trasmissione del virus, e libera le società dall’obbligo di dover archiviare una mole incredibile di documenti che vengono smaterializzati – dice il Presidente Paolo ManginiOgni genitore può rinnovare direttamente da telefono l’autocertificazione al momento della scadenza. Permette inoltre di tracciare automaticamente chi entra negli impianti evitando che si formino assembramenti”.

Non stupisce che, in meno di una settimana, siano stati già compilati più di 8000 moduli tra autocertificazioni e accessi. Questo significa che sono stati circa 3000 gli utenti che almeno una volta hanno effettuato l’accesso alla Progressive Web App. Ennesima riprova di quanto sia proficua la collaborazione tra Sporteams e la LND Toscana. Una sinergia che viene da lontano e che ha portato in precedenza a sviluppare Programmazione Gare, in uso alla LND per la gestione del calendario delle partite. 

“Siamo molto felici di aver sviluppato un’app unica nel suo genere e in tutto il panorama italiano che sta raccogliendo un successo incoraggiante – sottolinea Luca Bassilichi imprenditore alla guida di Sporteams – L’innovazione digitale si dimostra, ancora una volta, una risorsa preziosa per lo sport di base che con la nostra soluzione può ripartire in sicurezza. Adesso grazie a Sporteams e alla lungimiranza della LND Toscana un numero considerevole di giovani può tornare in sicurezza in campo”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*