Con #InnamoratidiBologna il Comune invita gli utenti dei social a lasciare la loro dichiarazione d’amore alla città

0

Amo Bologna perché quando qualcuno dice che non vive qui, noi gli rispondiamo: non ti preoccupare… nessuno è perfetto”: sono queste le parole che il sindaco Virginio Merola ha voluto dedicare alla città rispondendo a #InnamoratidiBologna, iniziativa lanciata nel giorno di San Valentino per invitare gli utenti dei social a raccontare i motivi per cui sono affezionati al capoluogo emiliano.

E sono tantissime le dichiarazioni d’amore di chi a Bologna ci è nato o ci ha passato anche solo un breve periodo della sua vita, ma che ugualmente la porta nel cuore, e ha voluto condividere su Facebook, Instagram e Twitter il proprio messaggio.
Come chi è arrivato nel 1992 per studiare e poi “L’ho scelta per mio papà che ci era cresciuto e ne è rimasto innamorato tutta la vita” o “Per le tue sorprese, i tuoi messaggi criptici, per la semplicità, per il tuo essere spartana, per l’essenzialità, per la tua bellezza, per le tue strade mai passeggiate abbastanza, per il vento di maggio e il freddo di dicembre…

E c’è chi è innamorato di Bologna perché “Sotto i portici si sta bene d’estate come d’inverno“, perché “In fondo il primo amore, il tortellino, non si scorda mai” e “Perché è piena di vita, di calore e di calorie…“.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*