#Digit15, la comunicazione 2.0 protagonista a Prato 

0

Niente più carta e penne, né tantomeno macchine da scrivere o taccuini. La professione del giornalista cambia al ritmo della tecnologia: il comunicatore 2.0 – alle prese con smartphone e tablet – deve saper non solo cogliere la notizia ma anche avere abilità e conoscenze sufficienti per diffonderla in modo tempestivo ed efficace attraverso la rete. Soprattutto, deve confrontarsi non più con una schiera di lettori “potenziali” ma con navigatori che interagiscono e commentano in tempo reale aggiornamenti e news dal mondo.

Una rivoluzione che investe la categoria e che richiede un profondo ripensamento da parte di tutti, dai professionisti dell’informazione agli appassionati di social network. Si parlerà di questo e molto altro in occasione di “Dig.it”, il festival nazionale che trasformerà Prato nella capitale del giornalismo digitale. Per due giorni – il 2 e 3 ottobre alla Camera di Commercio – si alterneranno laboratori, workshop, momenti di dibattito con esperti e professori. Tema di questa edizione, “digitale è cultura”, per ribadire la centralità dell’innovazione e dei nuovi mezzi di comunicazione nell’era della navigazione in rete.

Tanti i seminari insoliti e interessanti, tra cui un approfondimento sull’impiego dei droni nel settore giornalistico e un panel incentrato sull’ “hate speech”, i commenti degli utenti del web che istigano all’odio. “Abbiamo messo a punto tanti workshop, tutti orientati alla formazione – sottolinea Marco Renzi, organizzatore e promotore dell’evento -. Sono appuntamenti utili e aperti a tutti. Obiettivo è cercare di gestire al meglio la rivoluzione digitale. Non si tratta di un semplice gap tecnologico ma di qualcosa di molto più ampio e complesso da comprendere”.

Il festival è organizzato da Lsdi con il sostegno, tra gli altri, del Comune di Prato. Tutti gli incontri sono gratuiti. Per chi non riuscisse ad essere presente, nessun problema: gli eventi del festival saranno comunque trasmessi on line in streaming sul canale You Tube di Dig.it italia. Per conoscere i dettagli dell’intero programma è possibile consultare il sito www.dig-it.it.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

GIULIA GHIZZANI

Giornalista per passione, curiosa per natura. Pratese DOC, classe 1988. Una laurea in Scienze Politiche e tanta voglia di raccontare ciò che succede in giro. Ho scritto per "Il Giornale della Toscana", "Firenze Post" e "Tv Prato.it". Da gennaio 2013 conduco il tg della sera su Tv Prato e realizzo servizi e inchieste per l'emittente. Per un anno ho lavorato all'interno dell'ufficio stampa del Comune di Prato occupandomi della stesura dei comunicati, della gestione delle conferenze e dei social network. Presentatrice di eventi e manifestazioni, amante dei viaggi, divoratrice di libri e cibo cinese. Sportiva, iperattiva, lunatica (a seconda dell'oroscopo di Brezsny). Segni particolari: mai a corto di parole...

Leave A Reply


*