Domani a Roma la presentazione del PA Social Day

0

Social network e pubblica amministrazione: cosa chiedono gli italiani? Quanto si fidano della rete? Quali strumenti preferiscono? E ancora: su quali mezzi di comunicazione chiedono di essere informati dalla PA? Quali strumenti ritengono più affidabili per le informazioni e i servizi pubblici? Di questo si parlerà domani a Roma, nella sede di Enit − l’Agenzia nazionale del turismo − alla presentazione del primo PA Social Day e dei risultati delle ricerche dell’istituto Piepoli. L’appuntamento è alle 12 nella sala Italia. 

Sei italiani su dieci considerano i social un’importante occasione di lavoro, il 48% della popolazione si fida delle informazioni fornite dalla Pubblica amministrazione e il 90% chiede alla PA maggiore possibilità di partecipazione e informazioni in tempo reale. Sono alcuni dei dati, ricavati dal lavoro dell’istituto Piepoli sul rapporto tra cittadini, Pubblica amministrazione e nuovi strumenti di comunicazione (web, social network, chat), che verranno presentati nell’occasione.

Parteciperanno Francesco Di Costanzo, presidente dell’associazione PA Social, Livio Gigliuto, direttore dell’istituto Piepoli, e Alessia Freda, coordinatrice regionale PA Social del Lazio.

Il PA Social Day, primo evento nazionale dedicato alla nuova comunicazione pubblica e organizzato dall’associazione PA Social, si terrà i6 giugno in tutte le regioni italiane e in 17 città in contemporanea.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*