E’ on line il nuovo portale del Comune di Livorno, più smart e con un design rinnovato

0

Un restyling per renderlo più efficiente e più vicino ai bisogni dei cittadini. E’ già on line il nuovo portale del Comune di Livorno, un sito all’avanguardia, la cui visualizzazione si adatta automaticamente alle dimensioni di smartphone e tablet, e che è stato realizzato interamente dal personale interno al Comune. Il gruppo che ci ha lavorato ha seguito le direttive emanate dall’Agid a livello nazionale e ha riorganizzato i contenuti del vecchio portale, che risaliva al 2005. 

Interamente rinnovata la veste grafica, che mette in primo piano tre nuove aree tematiche:

  • Scoprire Livorno
  • Vivere a Livorno
  • Investire a Livorno

La prima rimanda al portale del Turismo del Comune di Livorno, mentre le altre due ad apposite sezioni interne al sito comunale.

“Questa è la nuova vetrina della nostra città sul mondo – spiega il sindaco Filippo Nogarin – Abbiamo lavorato al progetto sin dai primi giorni del nostro mandato, andando ad analizzare i contenuti del vecchio portale e studiando il modo migliore per riorganizzarli e offrirli agli utenti nel modo più semplice e intuitivo possibile. Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno lavorato in questi anni al progetto del nuovo sito. Grazie a loro, la vita dei cittadini di Livorno che hanno bisogno di usufruire dei servizi offerti dalla pubblica amministrazione sarà notevolmente più semplice”.

Nel luglio del 2018 è nato un gruppo di lavoro appositamente dedicato, che ha completato il percorso, ha provveduto a formare gli oltre 90 dipendenti, compresi tutti i dirigenti dei diversi settori, ed è arrivato a mettere online la nuova versione del portale della città di Livorno. 

Una versione Beta, che nei prossimi mesi verrà ulteriormente implementata.Tra le altre funzioni è stata infatti prevista una Open Agenda: tutte le associazioni o le organizzazioni culturali della città potranno inserire i loro eventi all’interno del calendario del Comune di Livorno. In questo modo sarà possibile avere una visione complessiva dell’offerta culturale e non solo dell’intera città.

Durante la trasmigrazione dei dati dal vecchio al nuovo sito potrebbero essersi verificati degli errori. Questo potrebbe comportare dei malfunzionamenti che verranno risolti nei prossimi giorni. 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*