Facebook ci prova, strategie di “tempo reale” sui network

0

Due modi inevitabilmente diversi di fare comunicazione sui social media? O solo due piattaforme che col tempo riusciranno a integrare al meglio le loro potenzialità di immediatezza? Vale a dire, riuscirà alla lunga Facebook e la grande “macchina da guerra” della rete messa su da Mark Zuckerberg a realizzare compiutamente anche quell’informazione “real time” che ha permesso invece soprattutto a Twitter letteralmente di esplodere nella nuova comunicazione degli ultimi anni? Ai piani alti della società che gestisce il più grande social del mondo questa è una considerazione che stanno facendo già da un po’ di tempo, se è vero che Facebook si è mossa per provare a spostare sui propri canali alcune grandi discussioni, che spesso animano i profili Twitter di tutto il mondo. Per ora una delle strade scelte è quella delle partnership con trasmissioni televisive particolarmente significative, come “The Today Show” della NBC o il programma automobilistico “Street Outlaws” di Discovery Channel. Un connubio tra gli utenti di Facebook e temi di portata generale, che in questo modo hanno una visibilità immediata e stimolano lo scambio di opinioni “real time”. E’ proprio questo infatti l’ingrediente che fatalmente uno strumento come Facebook cerca di inserire al meglio nella propria piattaforma social ormai collaudata. Ed è proprio questa la vera forza di Twitter, se solo pensiamo agli oltre 35 milioni di tweet (record assoluto) raccolti nel breve periodo di tempo dell’ultima recente semifinale Mondiale tra Brasile e Germania. La scommessa di Zuckerberg e dei suoi sta tutta lì. Partire magari da queste interazioni con il mezzo televisivo, per inserire in Facebook l’elemento immediatezza e farlo recepire a chi usa i social. Dall’altra parte la sconfinata piazza delle “breaking news” che è ormai Twitter. Sfida dura ma affascinante, l’auspicio è che rappresenti comunque un salto di qualità per la nuova comunicazione.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

ANTONIO LIONETTI

Giornalista di lungo corso, preparazione universitaria ed esperienze lavorative informatiche, è materano da sempre ma ormai toscano (e senese) di adozione. Gli piace cimentarsi “di fioretto” con la penna, non disdegna con decisione “la spada” davanti a un computer. Sport, politica, teatro: alcuni dei suoi terreni preferiti per comunicare con un mondo sempre meravigliosamente “a colori”.

Leave A Reply


*