Gli adolescenti verso i nuovi social, tutti connessi al web dallo smartphone

0

L’uso di Internet si allarga a macchia d’olio tra gli adolescenti, sempre più interessante studiarne dinamiche ed effetti legati soprattutto all’utilizzo più o meno controllato dei social network. Dati particolarmente interessanti arrivano dall’indagine nazionale della Società Italiana di Pediatria che, su un campione di 2107 studenti che frequentano la terza media in tutta Italia, ha registrato l’autentico boom del web e delle nuove tecnologie. E’ salita infatti al 93% la percentuale di ragazzi che si collega alla rete dallo smartphone, con una crescita esponenziale in questa fascia di età dovuta anche ai costi più bassi, e quasi tutti quindi con un utilizzo legato essenzialmente ai social network. Tra questi sembra ormai superato il feeling indissolubile con Facebook, dove pure il 75% del campione preso in esame possiede un proprio profilo personale. Velocissima è stata la diffusione in questa fascia di età di WhatsApp, lo strumento di messaggistica ormai usato già dall’81% dei ragazzi, che comunque non disdegnano di orientarsi anche su piattaforme come Instagram, ASK e lo stesso Twitter, sia pure con percentuali minori. Come conciliare le abitudini dei ragazzi con i rischi che l’età nasconde rispetto all’utilizzo di questi strumenti? Ricerche come queste forniscono il giusto supporto a studiosi ed esperti per valutare i comportamenti e le reazioni da monitorare soprattutto nelle dinamiche familiari. I dati dell’indagine dimostrano che la guardia va sempre tenuta molto alta rispetto a tendenze spesso diffuse tra gli adolescenti. Utilizzare gli smartphone soprattutto nelle ore notturne o mostrare un’eccessiva disinvoltura di comportamenti nel gestire i rapporti online. Questi e altri i rischi sempre dietro l’angolo. A fronte di un utilizzo che però non va assolutamente demonizzato. Non ha più senso parlare di controllo sull’uso dei social network, meglio ricorrere al dialogo e ai buoni comportamenti per prevenire quelli a rischio. Magari spostando l’attenzione sui tanti aspetti in cui i social possono risultare utili e rimarcando l’importanza di un tale strumento anche per favorire più in generale la socializzazione.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

ANTONIO LIONETTI

Giornalista di lungo corso, preparazione universitaria ed esperienze lavorative informatiche, è materano da sempre ma ormai toscano (e senese) di adozione. Gli piace cimentarsi “di fioretto” con la penna, non disdegna con decisione “la spada” davanti a un computer. Sport, politica, teatro: alcuni dei suoi terreni preferiti per comunicare con un mondo sempre meravigliosamente “a colori”.

Leave A Reply


*