Grande successo per l’app NoiPA: oltre 140.000 download nel giro di 20 giorni

0

Una app gestita direttamente al Ministero dell’Economia e delle Finanze che consente a oltre 2 milioni di dipendenti pubblici di visualizzare e scaricare il proprio cedolino direttamente sullo smartphone. Si tratta di NoiPA, applicazione (scaricabile per iOS e Android) che nasce per semplificare e velocizzare la consultazione e l’uso di alcuni servizi digitali del sistema attraverso il proprio dispositivo mobile e accedere direttamente all’assistenza, garantendo la completa sicurezza delle informazioni trasmesse e la privacy di ogni utente.

E in occasione della “Settimana dell’amministrazione aperta 2019” il Dipartimento per l’amministrazione Generale il personale e i servizi (DAG) del Mef ha reso noti i dati d’uso dei primi due servizi realizzati nell’ambito del progetto “Cloudify NoiPA”, l’app mobile NoiPA e “Ottieni SPID”.

Sono stati 144.818 gli utenti che hanno effettuato il download dell’app dalla data di rilascio negli store (20 febbraio) fino al 10 marzo 2019, così distribuiti:

  • sistema operativo Android: 101.192 rilasci
  • sistema operativo Apple: 43.626 rilasci

Le richieste di assistenza ricevute tramite l’app sono state 148. Per quanto riguarda il servizio “Ottieni SPID”, dall’attivazione a gennaio 2019 al 10 marzo, il numero delle richieste registrate e chiuse con rilascio di SPID è pari a 8.209 ma ulteriori 4.910 richieste tramite NoiPA sono attualmente in lavorazione.

Con “Ottieni SPID”, grazie alla collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) la registrazione a SPID (Sistema pubblico d’identità digitale), è più veloce e gratuito per gli utenti NoiPA l’ottenimento delle credenziali SPID, con cui accedere in maniera semplice e veloce a tutti i servizi online della PA con un’unica utenza.

La digitalizzazione dei servizi è fondamentale per incrementarne l’efficienza economica e la facilità d’uso, per questo la direzione dei Sistemi informativi e dell’innovazione del DAG monitorerà la diffusione di questi due servizi tra i dipendenti pubblici.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*