Il Comune di Reggio Emilia comunica l’allerta meteo via Telegram

0

Il Comune di Reggio Emilia aderisce alla sesta edizione della campagna di sensibilizzazione Io non rischio sui pericoli da terremoto, maremoto e alluvioni, promossa per il 15 e 16 ottobre dal dipartimento della Protezione Civile, dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), dall’Associazione nazionale delle Pubbliche Assistenze (Anpas) e da ReLUIS – Consorzio interuniversitario dei laboratori di ingegneria sismica.
L’adesione alla campagna informativa è l’occasione per presentare alla città il nuovo servizio di comunicazione disponibile sull’applicazione Telegram del Comune di Reggio Emilia, @ComuneREbot: tutti gli iscritti al servizio possono ricevere gratuitamente e tempestivamente le allerte meteo dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e della Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna relative alla provincia di Reggio Emilia.

È necessario instaurare un dialogo continuo con la cittadinanza sui temi della prevenzione del rischio, un dialogo che prevede informazione e formazione e che è opportuno stabilire in tempo di pace, cioè in situazioni di normalità, per poter poi essere in grado di affrontare nelle condizioni migliori le eventuali situazioni complesse e di emergenza. Il nuovo servizio su applicazione Telegram adottato dal Comune di Reggio Emilia, insieme con la campagna ‘Io non rischio’, vuole contribuire a raggiungere questi obiettivi” ha detto il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Matteo Sassi.
Abbiamo scelto l’applicazione di Telegram attraverso il canale @ComuneREbot – ha spiegato l’assessore all’agenda digitale con delega alla comunicazione Valeria Montanari – perché facilmente reperibile e installabile sul mobile device (dispositivo mobile come smartphone o tablet), perché interattivo e implementabile, attivo 24 ore su 24 e già adottato dal Comune di Reggio Emilia da alcuni mesi quale canale informativo”.
Federica Manenti, responsabile della Protezione Civile nella sede di Reggio Emilia, ha sottolineato “l’importanza fondamentale di coprire il cosiddetto ultimo miglio, cioè il passaggio delle informazioni dalle istituzioni e organizzazioni sul territorio ai cittadini, un tema a cui la Regione e le altre istituzioni locali dedicano forte attenzione”.

Il Comune di Reggio Emilia ha attivato il canale @ComuneREbot lo scorso giugno e conta a oggi più di 600 iscritti. Oltre all’allerta meteo, diffonde tutte le notizie del Comune e informazioni su eventi, viabilità, bandi e avvisi pubblici. Il servizio è gratuito e può essere personalizzato dal singolo utente sulla base dei propri interessi e delle proprie necessità: per attivarlo è necessario avere un dispositivo collegato a internet. Le istruzioni sono disponibili sul sito dell’Amministrazione comunale cliccando sull’icona di Telegram.
Il Comune ha inoltre recentemente aggiornato la sezione del sito istituzionale dedicata ai temi di protezione civile, nella quale sono consultabili i bollettini, gli avvisi e le allerte meteo regionali, il piano di Protezione Civile comunale e i consigli di comportamento in caso di emergenza.

Quello di Reggio Emilia è uno dei 700 Comuni che aderiscono alla campagna nazionale di sensibilizzazione Io non rischio, promossa contemporaneamente in ben 700 Comuni italiani. Nel weekend del 15 e 16 ottobre, oltre 7.000 volontari di Protezione civile allestiranno punti informativi per diffondere la cultura della prevenzione.
A Reggio Emilia il punto informativo sarà allestito in piazza Prampolini: dalle 9 e per tutta la giornata, i volontari delle Ggev e il gruppo volontari di Protezione Civile Città del Tricolore incontreranno la cittadinanza per consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio terremoto.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*