Il Comune di Trieste modello nella gestione dei profili social istituzionali

0

Un modello innovativo e all’avanguardia a livello nazionale per la gestione dei profili social: è il Comune di Trieste, che si fa notare su Facebook, Twitter, Telegram, Instagram, YouTube e Pinterest grazie al lavoro del social media team guidato da Christian Tosolin. Il gradimento degli utenti è confermato da numeri lusinghieri in termini di condivisioni, di persone che seguono i profili quotidianamente e di visualizzazioni dei contenuti: Facebook ha registrato 28.762 “mi piace”, Twitter 12.414 follower e Instagram 12.000.

Notevoli risultati anche per i due video sul valzer del Guinness dei primati e sul Natale pubblicati su Facebook, con ben mezzo milione di visualizzazioni. Dati significativi che dimostrano come la comunicazione stia diventando un servizio sempre più importante e sia sempre più necessario rendere conoscibili e accessibili al massimo i numerosi servizi offerti in genere da Comuni ed enti pubblici.

La gestione dei canali istituzionali sui social, quindi, deve puntare a una comunicazione tempestiva, aggiornata e completa così come i cittadini si aspettano. Ciò comporta un preciso modello organizzativo del personale per gestire il flusso di informazioni interno ed esterno nel modo più efficace ed efficiente possibile. È necessario anche tenere conto che ciascuno dei canali è targhetizzato e utilizza un linguaggio preciso e diversificato, in considerazione della diversa fascia di utenti che copre: ad esempio Instagram è dedicato soprattutto ai giovani e ai potenziali turisti, mentre Telegram intende dare informazioni immediate su eventuali emergenze, avvisi, traffico e percorribilità dei mezzi pubblici.

Sempre nell’ottica di innovare e rendere ancora più fruibile questo tipo di servizio, nel 2019 il Comune di Trieste – afferma l’assessore alla Comunicazione Serena Tonel – sta già predisponendo alcune altre novità, in particolare su LinkedIn.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*