Il diario della quarantena tra email e whatsapp nel nuovo libro della giornalista Gaia Simonetti

0

Cuore e coraggio sono gli ingredienti del nuovo libro che ha curato la giornalista fiorentina, Gaia Simonetti, con un presente nella comunicazione in Lega Pro. Segue in particolare l’area sociale e fa parte del Comitato promotore di PA Social.

Nasce da Firenze e da una storia vera, ” Il filo sottile del coraggio” (Maria Pacini Fazzi Editore). Due mamme, Camilla Tommasi e Giovanna Carboni, scrivono il dialogo al tempo della quarantena, tra le mura di casa. Non si conoscevano, ma le lettere che si scrivono hanno il potere di unirle. Arrivano a chiamarsi “amiche del cuore”.  

Da Cerreto Guidi, in provincia di Firenze dove abita Giovanna a Montemerlo, in provincia di Padova, paese di Camilla, poco distante da Vo’, i chilometri e le distanze si annullano con la scrittura. 

Il loro diario epistolare, che cresce con il supporto di mail e di whatsapp, prende vita in una domenica speciale, il 10 maggio 2020, nel giorno della festa della mamma. E’ inaspettato e inatteso.

“L’idea della raccolta di lettere parte dalla telefonata di un’amica che mi ha parlato della storia di Camilla- spiega Gaia Simonetti- che ha molte analogie con quella di Giovanna, che conosco per aver diviso una parte di dolore. Il cuore e il coraggio sono alleati fedeli. Insieme sono il punto di partenza. E di ripartenza”. 

All’interno si trova anche il testo della canzone “Distanze”, scritta dal giovane rapper di Lucca, Alessio Ramacciotti in arte Ramadon.

Il libro ha una dedica speciale. “Dedicato a tutti coloro che non ce l’hanno fatta e a coloro che sono impegnati tutti i giorni a salvare vite umane” e si lega ad un progetto sociale.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*