Il Miur celebra i 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna con dieci stories su Instagram

0

Nel giorno in cui si celebrano i 50 anni dallo sbarco sulla #Luna, che nel 1969 ha tenuto milioni di persone con il fiato sospeso davanti alla tv – ha scritto su Facebook il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca Marco Bussetti – siamo orgogliosi, come italiani, del comandante @Astro Luca che guiderà Beyond, la prossima missione dell’Esa (l’Agenzia spaziale europea) nello spazio. Parmitano oggi torna in orbita e sarà il primo italiano al comando della Stazione Spaziale Internazionale. Fare ricerca nello spazio significa contribuire a rendere migliore la nostra vita sulla Terra. In bocca al lupo Luca! Siamo fieri di te“.

In occasione del doppio evento, i 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna e la partenza della missione Beyond, il Miur, che da tempo ha avviato una specifica comunicazione sui social per parlare in modo più diretto con i cittadini, soprattutto i più giovani, ha pubblicato sul proprio profilo Instagram (Miur Social) dieci stories che ripercorrono le tappe fondamentali dell’allunaggio e annunciano la nuova avventura nello spazio dell’astronauta italiano Luca Parmitano.

Domenica sera erano già oltre 140mila gli account che avevano seguito e interagito con le stories dedicate al #moonday sul profilo di Instagram del Miur, un racconto interattivo interamente dedicato al target di riferimento: gli studenti dai 18 ai 24 anni.

Già da qualche mese, prima con la #maturità2019 e poi con informazioni, fatti e ricorrenze, il Miur ha avviato una strategia di comunicazione specifica per questo target.

Camilleri, Mandela, Shakespeare, le Universiadi, lo sbarco sulla Luna, i dati sugli ITS, gli Invalsi: un modo per informare i ragazzi raccontando non solo le iniziative del Miur ma anche il mondo che li circonda.

Con un pubblico totale di oltre 440.600 follower (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram) l’attività social, in media, raggiunge oltre 120.000 visualizzazioni a post. Nelle campagne specifiche come quelle sugli asami di Stato, vengono totalizzati milioni di visualizzazioni. Ad esempio, negli ultimi due mesi, con la campagna dedicata alla #Maturità2019, l’attività su Instagram, Fecebook e Twitter ha raggiunto oltre 6 milioni di impression, 3,6 milioni di visualizzazioni e oltre 14.800 nuovi follower.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*