Italia 2025, sulla piattaforma ParteciPA è in corso la consultazione pubblica della strategia del Ministero per l’innovazione e la trasformazione digitale

0

Si chiama Italia 2025 la strategia per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione realizzata dal Ministro per l’innovazione e la trasformazione digitale. Fino al 30 aprile prossimo il Piano sarà aperto a una consultazione pubblica per permettere a chiunque di contribuire attraverso feedback e proposte.

Italia 2025 definisce gli obiettivi e le azioni per l’innovazione e la trasformazione digitale del Paese per i prossimi 5 anni. Il documento individua tre aree di intervento: 

  • una Società digitale in cui cittadini e imprese utilizzano servizi digitali efficienti della Pubblica Amministrazione in modo semplice e sistematico;
  • un Paese innovativo, capace di favorire la progettazione e l’applicazione di nuove tecnologie nel tessuto produttivo e la crescita di settori tecnologici come la robotica, la mobilità del futuro, l’intelligenza artificiale, la cyber security;
  • uno Sviluppo inclusivo e sostenibile che non lasci indietro nessuno, ma garantisca a tutti pari opportunità di partecipare alla vita di una società digitale, basata sulla trasparenza e su un corretto utilizzo delle tecnologie. 

Nel piano vengono proposte venti azioni, dallo sviluppo delle infrastrutture digitali alla creazione di hub tecnologici, dall’identità digitale alla promozione di programmi contro il digital divide, individuate dal Ministero come strategiche e prioritarie per raggiungere i tre obiettivi. 

Ma il successo della strategia è legato alla partecipazione di tutti gli enti pubblici e privati, dei partner tecnologici, degli stakeholder e dei cittadini nel processo di definizione e di attuazione di queste linee di intervento. Per questo è importante la partecipazione di tutti anche nella definizione del Piano: per correggere il tiro, definire le priorità, individuare azioni “bloccanti”, ma soprattutto garantire un approccio “di sistema” a un processo strutturale come la trasformazione digitale e tecnologica del Paese.

Il piano Italia 2025 riguarda il futuro del Paese: per questo la consultazione pubblica è aperta a tutti, soggetti pubblici, privati e singoli cittadini. 

Alcune azioni del Piano riguardano precise aree di intervento, come l’applicazione che porterà tutti i servizi pubblici direttamente nello smartphone dei cittadini, o l’azione per la valorizzazione del patrimonio degli open data pubblici. Per ogni azione, il contributo dei portatori di interesse principali (un ente pubblico o un partner tecnologico della Pubblica Amministrazione, ad esempio) è particolarmente preziosa per lo sviluppo e l’evoluzione del documento. 

Per partecipare alle consultazioni sulla piattaforma ParteciPa è necessario registrarsi e accedere alla pagina dedicata alle proposte aperte. Qui è possibile: 

  • leggere tutte le proposte avanzate da altri utenti. Prima di proporre una nuova azione, è utile leggere le proposte precedenti, sia per impostare correttamente il proprio contributo, sia per verificare che qualcuno non abbia già proposto qualcosa di molto simile; 
  • contribuire con un commento, un feedback o una proposta a una delle 20 azioni del Piano.

Per maggiori informazioni su questo processo di consultazione è possibile scrivere a comunicazione@innovazione.gov.it

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*