La Pinacoteca di Brera lancia il concorso #BreraInChiaroscuro per celebrare il nuovo account Instagram

0

Catturare con uno scatto l’emozione ispirata da un’opera d’arte e trasformare i social network in luoghi d’informazione, oltre che di condivisione: è questo il proposito del contest lanciato su Instagram dalla Pinacoteca di Brera.
Il concorso fotografico, dedicato a luci e ombre nelle opere di Caravaggio, è pensato per celebrare il neonato profilo Instagram del museo, attivo solo da poche settimane.
La Pinacoteca sottolinea il proprio desiderio di ricoprire un ruolo vivo e attivo, attento alle necessità  del pubblico oltre che alle possibilità offerte dalle nuove tecnologie e dai social network.

Per partecipare al contest è necessario pubblicare un’immagine in cui luce e ombra siano entrambe protagoniste: in contrasto, in modo simbolico o semplicemente seguendo la propria creatività. Non ci sono vincoli relativi al soggetto o al luogo in cui scattare la fotografia: la galleria invita i partecipanti a immaginare Caravaggio con una macchina fotografica in mano e giocare con le luci e  le ombre proprio come avrebbe fatto lui.
È possibile pubblicare una o più fotografie: devono essere condivise su Instagram, Facebook o Twitter con l’hashtag #BreraInChiaroscuro.

Il contest terminerà il prossimo 6 gennaio. Ogni settimana la Pinacoteca di Brera condividerà sul proprio account Instagram uno degli scatti realizzati nell’ambito del concorso. Alla scadenza verranno scelte tre foto, che saranno pubblicate sul sito e all’ingresso della galleria per tutta la durata del Terzo Dialogo, l’evento dedicato a Caravaggio.
Il primo classificato riceverà due abbonamenti all’Associazione Amici di Brera, che consentiranno l’ingresso gratuito alla Pinacoteca per un anno.

La partecipazione al concorso è gratuita e riservata ai maggiorenni. La selezione delle immagini sarà a cura della direzione della galleria. Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina pinacotecabrera.org/news.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Annalisa Sichi

Classe 1986, pistoiese e aspirante giornalista. Laureata in Comunicazione strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Ho lavorato per un anno nell'ufficio stampa del Comune di Pistoia, dove mi sono occupata anche della gestione dei social networ

Leave A Reply


*