La rivoluzione social del comune di Cavriglia, poco meno di 10 mila abitanti e 1750 like

0

“Da quando la nostra amministrazione comunale ha aperto un profilo istituzionale sui social (Twitter, Facebook e Instagram) il rapporto con i cittadini e la comunità è senza dubbio cresciuto e nel corso dei mesi si è solidificato notevolmente”, così Filippo Boni, vicesindaco con delega alla Cultura del Comune di Cavriglia, piccolo borgo toscano ricco di storia poco sotto i 10.000 abitanti, valuta ad un anno e mezzo di distanza l’esperienza social del Comune. “Grazie alla nuova comunicazione la cittadinanza ha l’opportunità di comunicare in maniera diretta, facile ed immediata con gli amministratori ottenendo risposte in tempo reale, ma anche informazioni preziose relative all’attività amministrativa del cCmune”, aggiunge Boni. Così il Comune di Cavriglia, che ha una pagina Facebook quotidianamente attiva e aggiornata che si avvicina ai 2000 like e un account Twitter molto partecipato, in un anno di presenza sui social ha all’attivo molte rubriche: dalla classica #oggiascuolasimangia con cui i genitori possono informarsi sull’alimentazione quotidiana dei propri figli, alla settimanale #farmacavriglia per scoprire la farmacia di turno, #buscavriglia per gli orari dei pullman, #sanitacavriglia con informazioni utili sugli orari dei medici e sul cup. Un’attenzione particolare è data alla promozione del territorio, materia forte per questo splendido angolo di Toscana, così a Cavriglia va forte l’account Instagram e grazie a #cavrigliaforyou si possono ammirare e scoprire luoghi tradizionali, ma al passo con i tempi. “Nel corso del tempo – conclude Boni- abbiamo notato un aumento della partecipazione virtuale dei cittadini alla vita del municipio, un uso corretto e studiato dei social è per un’amministrazione comunale assolutamente fecondo e prezioso e per i cittadini un modo nuovo per sentirsi parte viva ed attiva di una comunità”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

SILVIA DEL RICCIO

Cavrigliese, o meglio Valdarnese, Classe 1983, Specializzata in Comunicazione Strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Giornalista pubblicista ha collaborato con testate locali del Valdarno Aretino e Fiorentino e con l’emittente televisiva Valdarno Channel. Dal 2007 lavora in pubblica amministrazione ricoprendo vari ruoli. Fermamente convinta da tempo che la comunicazione al cittadino arrivi forte e chiara sia attraverso metodi tradizionali sia attraverso i Social Network perché le istituzioni e la politica, grazie a questi, non sono mai state così vicine.

Leave A Reply


*