“L’Artigiano in Fiera” sceglie iZettle per dire addio a contanti e code al bancomat

0

Dal 5 al 13 dicembre 2015 a Milano “L’Artigiano in Fiera”, una delle più importanti e visitate manifestazioni internazionali dedicata all’artigianato, taglierà un traguardo significativo: il suo ventesimo anniversario. La rassegna – organizzata da Ge.Fi. Gestione Fiere Spa – ha preso il via nel 1996 e, negli anni, è diventata uno degli eventi sociali e culturali più apprezzati dalla gente. L’evento, in 184 giorni complessivi, ha permesso a oltre 24 milioni di visitatori di compiere un viaggio ideale nelle tradizioni del mondo. Il grande consenso popolare parte dall’incontro con i 17.000 espositori coinvolti in questi vent’anni: artigiani provenienti da ogni angolo del mondo che hanno portato a Milano gli usi e i costumi di 146 Paesi. Nell’edizione 2015, su una superficie complessiva di 310.000 metri quadrati, in 3.250 stand espositivi, i visitatori potranno apprezzare 150.000 prodotti provenienti da 112 Paesi. La grande novità è rappresentata dalla crescita della manifestazione. Ben nove padiglioni garantiranno, infatti, una sempre maggiore rappresentazione dell’artigianato mondiale, dall’Italia all’Europa, dall’Africa al Medio Oriente, dall’Asia alle Americhe.

Quest’anno la manifestazione offrirà una grande innovazione, scegliendo iZettle Lite, il dispositivo per pagamenti che offre la possibilità, per la prima volta, di pagare con carta di credito e di debito presso gli stand della rassegna. Startup svedese appena sbarcata in Italia con il suo modello di mobile payment, già esportato in 11 Paesi fra Europa e Sud America. È utilizzato da circa 200mila clienti che crescono ormai a un ritmo di duemila unità al giorno, per un totale di 1 milione di persone che interagiscono quotidianamente con il sistema. iZettle si attiva in pochi minuti con passaggi semplici e veloci: l’utente deve scaricare l’applicazione e crearsi un account personale sul sito www.izettle.com/it. Una volta registrato il proprio profilo, il dispositivo sarà consegnato in soli due giorni lavorativi, pronto per collegarsi a smartphone e tablet. Addio ai contanti e alle code ai bancomat: sono, infatti, numerosi gli artigiani che, a partire da questa edizione, utilizzeranno il servizio agevolando in tutta sicurezza e velocità gli acquisti dei loro clienti. iZettle Lite rappresenta una vantaggiosa alternativa al POS e una soluzione ideale, dunque, per tutti gli espositori de “L’Artigiano in Fiera”.

“Siamo orgogliosi di essere tra i protagonisti di una manifestazione di così grande prestigio ed interesse, una vetrina nazionale e internazionale che permette di far conoscere e ‘provare sul campo’ la grande potenzialità del  servizio che offriamo ai piccoli e medi imprenditori – dice il co-fondatore e Ceo della società, Jacob de Geer – la partnership con Artigiano in Fiera rappresenta un importante traguardo nel nostro processo di crescita”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

SILVIA DEL RICCIO

Cavrigliese, o meglio Valdarnese, Classe 1983, Specializzata in Comunicazione Strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Giornalista pubblicista ha collaborato con testate locali del Valdarno Aretino e Fiorentino e con l’emittente televisiva Valdarno Channel. Dal 2007 lavora in pubblica amministrazione ricoprendo vari ruoli. Fermamente convinta da tempo che la comunicazione al cittadino arrivi forte e chiara sia attraverso metodi tradizionali sia attraverso i Social Network perché le istituzioni e la politica, grazie a questi, non sono mai state così vicine.

Leave A Reply


*