Savona raddoppia su Telegram con ProtezioneCivileSavona

0

Savona “spinge” su Telegram per comunicare con i suoi i cittadini. Il comune ha implementato infatti con il nuovo canale ProtezioneCivileSavona la sua presenza sulla piattaforma di messaggistica istantanea sempre più utilizzata dalle amministrazioni pubbliche come strumento di servizio, dopo il lancio a luglio del canale ComuneSVEventi.

ProtezioneCivileSavona, veicolo in tempo reale di tutte le info e le comunicazioni relative alla protezione civile, come gli allerta meteo, è stato aperto con un’attenzione particolare a una categoria in prima linea sul fronte dei servizi per la famiglia, spiega l’assessore alla Protezione civile Maurizio Scaramuzza:””Voglio che diventi soprattutto il canale delle mamme che in questo modo non dovranno più affannarsi per scoprire, ad esempio, se in caso di allerta meteo le scuole saranno aperte o chiuse”.

L’obiettivo è essere al servizio di tutta la popolazione residente, tanto che il comune punta all’en plein: “Se a Savona siamo 60.000 abitanti, vorrei avere 60.000 iscritti”, è la speranza di Scaramuzza, che ha curato il progetto in collaborazione con l’assessora ai servizi informatici e telematici Barbara Marozzi.

Per unirsi al canale e utilizzarlo basta accedere a Telegram via mobile con l’app gratuita per Android, iOS, WP, o da desk (macOS e Pc, Mac, Linux) al link http://t.me/protezionecivilesv.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

MARIA GRAZIA LORETO

Punto ad essere una persona consapevole e partecipe, vivere e contribuire in una comunità che si evolve, e credo che l'informazione sia una leva essenziale di questo sviluppo. In quest'ottica mi sono avvicinata alla comunicazione pubblica, di cui mi occupo come redattrice web. Sono nata e vivo a Roma, cerco di lavorare “al servizio del servizio pubblico”, senza perdere di vista quello che succede intorno.

Leave A Reply


*