Radici, un progetto di crowdfunding civico attraverso il portale OpenGaia

0

È in corso Radici, la campagna di crowdfunding civico promossa dal Comune di Bologna: si tratta di un progetto pilota attraverso cui tutti potranno sostenere, con una piccola donazione, la messa a dimora di nuovi alberi in città. L’iniziativa ha visto l’inaugurazione del portale OpenGaia.eu: ideato per finanziare iniziative di valorizzazione del verde urbano, in futuro potrà essere sfruttato per altre campagne finalizzate al miglioramento della qualità della vita e dell’aria in città.
Radici fa parte del progetto europeo LIFE + GAIA, finanziato grazie ai fondi della Commissione Europea, ed è definito pilota poiché, una volta concluso, i cittadini potranno utilizzare stabilmente la piattaforma per scopi simili.

L’iniziativa prevede la messa a dimora di dieci nuovi alberi in altrettanti parchi del territorio comunale. L’obiettivo del crowdfunding è raggiungere i tremila euro necessari per piantare le diverse specie in aree verdi di condivisione e di incontro. Il Comune, da parte sua, stanzierà ulteriori quattromila euro per sostenere le spese di messa a dimora e manutenzione degli alberi.
Grazie allo sforzo di chi donerà, sarà possibile veder crescere un pero limone nel parco San Pellegrino, un albero di fico nel giardino degli Olmi, un ciliegio nell’arboreto del Pilastro, un nocciolo di Costantinopoli nel parco Delcisa Gallerani, un noce nel giardino Primo Zecchi, un albero di Giuda nel parco del Velodromo, una catalpa nei giardini Arcobaleno, un salice piangente nel parco lungo il Navile, un tulipifero nel giardino Corrado Alvaro e un calicanto nei giardini del Baraccano.

Effettuata la donazione, ogni benefattore riceverà un attestato di ringraziamento e potrà ottenere una ricompensa proporzionata alla quota della donazione: kit per coltivare l’orto in terrazza, gadget che mettono radici o, per i più generosi, un’esperienza sensoriale nel bosco per due persone.
La donazione, a partire da 10 euro, può essere effettuata online fino al 31 gennaio , versando il proprio contributo attraverso la piattaforma di crowdfunding OpenGaia.
Durante la Festa degli alberi 2016 sarà possibile donare anche di persona negli info-point OpenGaia segnalati nel programma.

Per ulteriori informazioni consultare i profili Facebook e Twitter di OpenGaia.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*