#Rispettami, comune di Prato e Igers contro la violenza di genere

0

Nasce da una collaborazione tra il comune di Prato e il gruppo di Instagramers della città la campagna social e fotografica #Rispettami. In vista della giornata internazionale contro la violenza sulle donne il 25 novembre, l’iniziativa vuole stimolare la condivisione di foto che affrontino la tematica per poi allestire una mostra forografica.

Il materiale che verrà raccolto su Instagram fino al 15 novembre attraverso l’hashtag #Rispettami, verrà infatti selezionatodownload (2) dall’ufficio per le pari opportunità del comune insieme ai rappresentanti degli Igers di Prato, con l’obiettivo di realizzare una mostra che sensibilizzi il pubblico sulla tematica della violenza sulle donne. Circa quaranta immagini andranno a comporre l’esposizione, che verrà allestita in Palazzo Comunale dal 22 novembre prossimo.

#Rispettami è anche un’occasione per andare oltre gli schemi ed esaltare la figura femminile, “superando l’immagine della donna-oggetto che prevale sui media al fine di mostrare tramite testi e foto particolari la sua dimensione più umana”, ha aggiunto Erika Mocciaro, membro del tavolo delle Pari Opportunità. Ad essere premiati saranno quindi scatti anticonvenzionali e originali, che riusciranno a mettere in luce il tema da diversi punti di vista.

“Sono fiducioso sul buon esito dell’iniziativa, che ben si adatta ad un social come Instagram – ha aggiunto Francesco Rosati, uno dei fondatori di Instagrammers Prato – Instagram infatti permette una grande varietà di espressione coinvolgendo utenti molto diversi per età ed idee. Il fatto di poter dar voce a chiunque ami la fotografia, professionisti e non, ci dà la certezza che arriveranno molti scatti interessanti, frutto delle più svariate sensibilità”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

ELEONORA MARINI

Italo-francese. Laureata in comunicazione. Le mani sulla tastiera e l'orecchio teso alle novità dal mondo del web, che poi non è separato da quello reale.

Leave A Reply


*