San Valentino al museo tra biglietti “2×1”, iniziative social e promozioni in nome dell’amore per l’arte

0

In occasione della giornata degli innamorati sono molte le istituzioni museali italiane che offrono l’opportunità, per chi è in coppia, di entrare pagando un solo biglietto. In alcuni casi musei ed enti pubblici hanno ideato anche altre originali iniziative, eccone una selezione.

Il Museo Archeologico Nazionale di Venezia ha lanciato la “Love Week 2020” invitando i visitatori a scattarsi un selfie d’amore accanto alla statua di “Eros che incorda l’arco” e a condividerlo sui social con gli hashtag ufficiali #shareart e #sharelove. Sempre il museo veneziano propone, per il 14 febbraio, “Gli amori difficili”, una passeggiata tra le sale del Museo con un reading sul tema degli amori impossibili (l’evento è gratuito previo l’acquisto del biglietto “Musei di Piazza San Marco”, prenotazione obbligatoria telefonando allo 041 2967663).

“Regala un anno di arte” è lo slogan con il quale la Regione Campania promuove il proprio patrimonio artistico, offrendo sino al 16 febbraio l’opportunità di regalare (e regalarsi) al costo speciale di 40 euro “Artecard 365 Gold”, il pass annuale per visitare due volte in un anno i musei di Napoli e della Campania e per fruire del biglietto ridotto per altri luoghi della cultura campani (http://www.campaniartecard.it/sanvalentino/)

Per il San Valentino 2020 Villa Adriana e Villa d’Este (Tivoli) sostengono l’amore declinato in tutte le sue forme lanciando “Single in Villae: l’Amore è… concedersi una giornata in solitudine nella bellezza!”. Entrambi i siti invitano i visitatori che il 14 febbraio si presenteranno da soli a scattarsi un selfie e a condividerlo sui social con l’hashtag #SingleinVillae: lo scatto più bello sarà premiato con un biglietto gratuito per il Santuario di Ercole Vincitore.

Il MarTA, museo archeologico nazionale di Taranto, propone di celebrare la giornata dell’amore in maniera ”mitica”e a San Valentino invita il pubblico ad ascoltare le storie di ”Innamorarsi al MArTA: Eros e Psyke, l’amore perfetto”, una visita guidata tematica sull’amore in età greca e romana, raccontato attraverso i reperti più affascinanti esposti nel museo.

Apparentemente in controtendenza la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che il 14 febbraio offrirà ai single l’ingresso gratuito: un vero e proprio incentivo all’incontro di anime gemelle.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

CRISTINA ZANNIER

Cristina Zannier è dipendente del servizio Turismo e relazioni esterne del Comune di Grado e social media manager dell’Ente. Dopo gli studi classici ha approfondito i temi della gestione della cultura, in particolare in ambito bibliotecario, e dell’organizzazione di eventi tramite diversi corsi. Lavorando a diversi progetti culturali e turistici promossi da enti pubblici locali ha inoltre acquisito competenze nella gestione amministrativa della Pubblica amministrazione. Dal 2012 si occupa di promozione del territorio coniugando canali di comunicazione online, offline e eventi. Insieme a Lara Anniboletti e Giuseppe Ariano coordina il tavolo nazionale Cultura e Turismo di PA Social.

Leave A Reply


*