Specialisti dei social media alla Nasa per raccontare il lancio del razzo Falcon 9

0

Una “chiamata alle armi” riservata agli appassionati dei social media è stata lanciata nientemeno che dalla Nasa. L’agenzia spaziale statunitense ha indetto una selezione ─ conclusasi lo scorso 29 gennaio ─ per “arruolare” una cinquantina di utenti che si occuperanno di condividere online tutto ciò che riguarda la decima missione SpaceX di rifornimento alla stazione spaziale internazionale.

Il lancio del razzo Falcon 9, che trasporterà la navicella cargo Dragon alla stazione spaziale, avverrà dal complesso 39A del Kennedy space center della Nasa, in Florida. Il razzo consegnerà diverse tonnellate di rifornimenti e persino nuovi dati relativi a esperimenti scientifici e ricerca tecnologica. La data e l’ora esatte del lancio devono ancora essere stabilite, ma sono previste per il mese di febbraio.

Ai prescelti sarà riservato un trattamento molto speciale: visiteranno il Kennedy space center, assisteranno al lancio del Falcon 9, parleranno con i rappresentanti dell’agenzia, scatteranno fotografie al razzo nel complesso di lancio 39A, incontreranno i membri del social media team della Nasa oltre ad altri appassionati dello spazio attivi sui social media.

Il desiderio di coinvolgere il mondo attraverso i social media è il requisito fondamentale che i partecipanti devono dimostrare, ma da solo non basta. L’evento è riservato a quegli utenti che diffondono informazioni utilizzando attivamente più piattaforme e strumenti di social networking, che producono regolarmente contenuti multimediali e hanno la possibilità di raggiungere un vasto pubblico indipendente dai mezzi di comunicazione tradizionali.

L’evento potrà essere seguito via Twitter attraverso gli aggiornamenti condivisi dai profili @NASA, @NASASocial e @NASAKennedy o tramite gli hashtag #NASAsocial e #Dragon; sugli account Facebook e Google+ dell’agenzia; sintonizzandosi sulla rete televisiva della Nasa o dal sito web SpaceX.

La Nasa raccomanda a chi non supererà le selezioni di non abbattersi: sono in programma molti alti eventi social del genere nel prossimo futuro! Per essere sempre aggiornati, è sufficiente consultare il sito www.nasa.gov/social.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Annalisa Sichi

Classe 1986, pistoiese e aspirante giornalista. Laureata in Comunicazione strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Ho lavorato per un anno nell'ufficio stampa del Comune di Pistoia, dove mi sono occupata anche della gestione dei social networ

Leave A Reply


*