Tecnologie digitali e giornalismo: a Parma un seminario sulla Smart city

0

È dedicato a Tecnologie digitali e giornalismo il ciclo di sei seminari promosso e organizzato da Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna, Fondazione dell’Ordine regionale, Lepida − società in-house della Regione che si occupa delle infrastrutture di telecomunicazione − e PA Social, la prima associazione italiana dedicata alla nuova comunicazione. L’obiettivo è quello di esplorare i nuovi scenari del mondo dell’informazione e raccontare come è cambiato il modo di lavorare di cronisti, uffici stampa e operatori del settore.

Il primo appuntamento, dedicato ai grandi archivi dati, si è tenuto a Modena lo scorso 28 settembre mentre il secondo, su banda larga e wifi, si è svolto a Rimini il 5 ottobre.  Il prossimo seminario, in programma a Parma venerdì 12 ottobre, sarà incentrato sulla Smart city e si terrà alla Casa della musica di piazza San Francesco.

Dalle 9 alle 9.30 sarà effettuata la registrazione dei partecipanti mentre dalle 9:30 alle 13:30 sono in programma gli interventi dei relatori. A dare il via all’evento saranno i saluti di Antonio Boschi, consigliere e segretario dell’Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna, e di Ines Seletti, assessora ai sistemi informativi, educazione e inclusione del Comune di Parma. Di seguito interverranno Gianni Dominici, direttore generale di Forum PA (Lo sviluppo delle Smart cities), Dimitri Tartari, coordinatore dell’Agenda digitale della Regione Emilia-Romagna (La Regione “all digital” entro il 2020), Sergio Duretti, direttore delle integrazioni digitali di Lepida (Smart cities, smart communities), Marco Giorgi, direttore generale del Comune di Parma (Progetti e azioni del Comune per la Smart city), Gianluca Garro del servizio Comunicazione del dipartimento Protezione civile (La comunicazione di emergenza ai tempi della Smart city), Marisandra Lizzi, founder di IPress Live (Come sviluppare una community). Nel ruolo di moderatore Luca Boccaletti, giornalista, esperto di innovazioni digitali, componente del direttivo Aser.

La partecipazione ai corsi varrà come attribuzione dei crediti formativi professionali per i giornalisti iscritti all’Ordine.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*