Torino, la cura del verde pubblico si fa online con Albera.TO

0

Un data base per valorizzare e curare al meglio il verde delle vie, delle piazze, dei giardini e dei parchi. È pienamente operativo, a Torino, il nuovo sistema informatico Albera.TO, lanciato a fine 2016 per gestire in forma integrata il patrimonio arboreo della città. Con la web application, ora, sarà possibile pianificare con maggiore efficienza tutte le attività per la manutenzione degli oltre 160.000 alberi tra platani, tigli, bagolari, aceri e ippocastani.

La piattaforma, che si adatta al dispositivo utilizzato per ottimizzare l’utilizzo anche in mobilità, acquisisce le informazioni derivanti dai circa 30.000 controlli fitostatici che ogni anno garantiscono la sicurezza degli alberi e degli utenti. Per quanto concerne l’infrastruttura informatica, la base dati di Albera.to è stata migrata da Oracle a Postgis, per consentire la gestione dei dati in modalità open-source. Più facile, quindi, per i tecnici del Servizio Verde Gestione inserire le nuove geometrie e l’aggiornamento di quelle esistenti.

Grazie a quest’anagrafe green, tecnici e cittadini potranno accedere ad un’enorme mole di informazioni su eventi, storia ed interventi che hanno interessato ogni singolo albero della città. Inoltre, tali dati e quelli relativi ai posti piante e delle alberate, saranno consultabili e scaricabili su di uno specifico Geoportale sul sito del comune di Torino.

Tra le linee guida che hanno ispirato il progetto, nato dalla collaborazione tra Comune di Torino e Consorzio per il sistema informativo (Csi) Piemonte:

  • il recupero della base dati preesistente ed unificazione di tutte le informazioni relative al patrimonio arboreo della Città;
  • il collegamento con la base cartografica della Città;
  • la possibilità di rendere autonomi i tecnici del Verde Pubblico nelle attività di gestione, anche per quanto concerne la definizione di nuovi ambiti/posti pianta.

Sul sito del Comune si apprende che, in queste settimane, si sta completando il caricamento della prima tranche di analisi di stabilità ed i tecnici dell’Ufficio Alberate stanno procedendo con l’aggiornamento della base dati.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

MASSIMO GERIA

Classe 1972, romano, padre di una bellissima bambina. Comunicatore pubblico per passione, web writer, convinto sostenitore dei social e di tutti i mezzi di informazione. Curioso di natura, navigo a vista su internet. Amo la buona tavola, la famiglia, gli amici e sono le uniche storie che non riesco a raccontare in 140 caratteri.

Leave A Reply


*