Toscana Energia, una piattaforma per la gestione della rete attraverso sistemi integrati

0

Una piattaforma che combina il sistema di telecontrollo con quello cartografico, consentendo una gestione più efficiente ed efficace dell’intera rete regionale: è lo strumento utilizzato da Toscana Energia per lo svolgimento della propria attività quotidiana e che, all’interno dell’azienda, viene definito una “smart rete”.

Il Sistema informativo territoriale, realizzato grazie all’esperienza maturata dalla società in ambito di cartografia e tecnologie informatiche, rappresenta uno strumento basilare per la distribuzione del gas e per gli altri servizi gestiti da Toscana Energia. Il progressivo sviluppo del Sit ha consentito la progettazione e la realizzazione di un Sistema informativo aziendale, SitGas, destinato all’integrazione delle banche dati della rete del gas metano con quelle della gestione dei lavori, dei punti di riconsegna dei clienti e del Sit – cartografia. Il SitGas assicura una conoscenza della rete gas tale da consentire:
  • un’efficiente gestione della rete, grazie alla possibilità di effettuare simulazioni a supporto delle decisioni tecniche;
  • il rispetto delle direttive dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, permettendo di estrapolare gli indici di qualità e sicurezza previsti dalle delibere dell’autorità;
  • la qualità del servizio di distribuzione, garantendo un pronto intervento ancora più efficiente e rapido oltre ad una migliore informazione relativa alla rete e alle interruzioni di servizio.

Il Sistema di telecontrollo della rete di distribuzione gas di Toscana Energia consente di monitorare e gestire costantemente, nell’arco delle 24 ore, tutto il sistema distributivo aziendale. La possibilità di monitorare in tempo reale le principali funzioni degli impianti (pressione del gas, portata, odorizzazione, preriscaldo, ecc.) e di registrare le segnalazioni di allarme per anomalie di funzionamento ed intrusioni non autorizzate, consente anche d’intervenire tempestivamente nella risoluzione di eventuali problemi, riducendo al minimo le probabilità di disservizi verso la clientela finale.

Le integrazioni tra i sistemi permettono di simulare e prevedere conseguenze degli eventi che si sono verificati e che potrebbero verificarsi, permettendo così di operare scelte tecnicamente assistite.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*