Valsamoggia sperimenta IO, la app unica per i servizi pubblici

0

Parte anche a Valsamoggia la sperimentazione di IO, l’app dei servizi pubblici: un’unica applicazione per smartphone dove ricevere, da qualsiasi ente pubblico, avvisi, promemoria di scadenze o appuntamenti e attraverso cui pagare direttamente servizi e tributi. Il Comune di Valsamoggia, insieme a PagoPA spa e al Team per la Trasformazione Digitale, invita i cittadini interessati a partecipare come beta-tester.

Ideato e sviluppato dal Team per la Trasformazione Digitale e oggi in carico alla società PagoPA spa, il progetto IO ha l’obiettivo di rendere i servizi della Pubblica Amministrazione a portata di smartphone. In futuro l’app sarà a disposizione di chiunque e verrà usata da tutti gli enti pubblici, ma ci vorrà ancora un po’ di tempo: in questa fase, quindi, non è disponibile negli store, ma solo a chi accetta di diventare un tester. Per saperne di più è possibile consultare il sito ufficiale del progetto: https://io.italia.it/

Per arrivare alla versione finale e completa dell’applicazione, gli enti che aderiscono alla sperimentazione chiedono ai cittadini di testare un primo set di servizi e funzionalità reali in una versione beta dell’app: per il Comune di Valsamoggia ci sono avvisi per il pagamento di Tari e Imu, per i servizi scolastici e, a breve, per il pagamento delle rette e delle multe. Inoltre c’è la possibilità di pagare il bollo auto: anche Aci partecipa alla sperimentazione, mentre altri enti nazionali si uniranno nei prossimi mesi.

Chi vuole partecipare al progetto riceverà le indicazioni per installare l’applicazione sul telefono, usare le funzionalità disponibili e dare dei feedback. Quello che si potrà fare con la app sarà assolutamente reale: i messaggi e i pagamenti saranno effettivi. L’app è però un work in progress, quindi incompleta e perfezionabile. I tester, quindi, dovranno inviare feedback precisi e costruttivi.

Per essere un beta-tester è necessario risiedere nel Comune e possedere uno smartphone Android o iOS, una carta di credito, un’identità digitale SPID per accedere all’app, che si può ottenere rapidamente in tutti gli Sportelli Polifunzionali del Comune dopo una pre-registrazione online, e avere il tempo di usare l’app, leggere i messaggi e inviare opinioni.

Per partecipare è necessario registrarsi tramite il form disponibile alla pagina io.italia.it/valsamoggia/ inserendo il codice di invito 8003.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*