WhatsApp introduce una nuova funzione per limitare la circolazione di fake news

0

Come capire quali messaggi possono essere delle possibili fake news? Non è facile e può capitare di cadere in errore. Per questo Whatsapp ha introdutto una nuova funzione (attiva anche in Italia da qualche giorno) che consente all’utente di approfondire il contenuto dei messaggi cosiddetti “virali”, cioè quelli inoltrati molte volte. Accanto a questi messaggi, infatti, d’ora in poi apparirà un’icona a forma di lente di ingrandimento che permetterà, con un semplice click, di cercare il contenuto del messaggio sul web e verificare quindi attraverso altre fonti di informazione. Creando insomma una sorta di ricerca incrociata che dovrebbe limitare la diffusione di notizie false.

Sarà quindi più facile e immediato verificare la veridicità dei contenuti dei messaggi fortemente inoltrati. Utilizzando questa funzione (disponibile sia per le applicazioni mobili su Android e iOS sia su Whatsapp Web) il messaggio verrà caricato sul web tramite il browser, senza che WhatsApp abbia accesso al contenuto del messaggio.

Questa nuova funzione si aggiunge a quella già introdotta da Whatsapp a anno che impone dei limiti al numero di inoltri simultanei di ciascun messaggio.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*