Comunicare nell’emergenza: come farlo sui social. Mercoledì 1 aprile le esperienze di Bergamo e Trieste al centro di un webinar organizzato da Anci, Facebook e PA Social

0

Comunicare nell’emergenza: come farlo sui social. Se ne parla mercoledì 1° aprile dalle 11 alle 13 sulla piattaforma webinar della fondazione Ifel in un percorso di formazione rivolto ai comunicatori dei Comuni al tempo del coronavirus. L’iniziativa è organizzato da Anci, Facebook e associazione PA Social.

Il webinar analizza strumenti, metodi ed esperienze di utilizzo dei social per la comunicazione e l’informazione durante l’attuale emergenza sanitaria da Covid-19. La comunicazione ha un inevitabile tasso di adattabilità alle diverse circostanze. L’enorme emergenza nazionale che ha investito il Paese e il mondo intero, quindi, pone chi comunica davanti a una sfida, certo, ma gli offre anche la possibilità di sperimentare soluzioni nuove.

Dopo il primo appuntamento in programma lo scorso 4 marzo, in questo secondo webinar si concentrerà sulle esperienze di due città: una al centro dell’emergenza, Bergamo, e l’altra all’avanguardia nella sperimentazione di strumenti digital, Trieste. Alla base, come sempre, un principio: della comunicazione non si può fare a meno, soprattutto nelle settimane della paura globale.

Ecco il programma nel dettaglio.

A dare il via all’evento, alle 11, l’introduzione di Danilo Moriero, capo ufficio stampa di Anci, e Francesco Di Costanzo, presidente dell’associazione PA Social. A seguire interverranno: Rosa Cialini, Government Partner Manager di Facebook Italia (Facebook al fianco delle PA: strumenti e soluzioni dedicate); Francesco Alleva, portavoce del sindaco di Bergamo (Il racconto di una città in emergenza); Christian Tosolin, responsabile social del Comune di Trieste (Smart working e social: come si organizza la prima linea dei Comuni).

Per partecipare al webinar servono una connessione internet a banda larga e cuffie o casse. Per verificare che il proprio computer sia correttamente configurato per il collegamento alla piattaforma di video-conferenza, prima del webinar è necessario eseguire un rapido test di connessione. I materiali e la registrazione del webinar saranno disponibili, dopo il seminario, nella sezione materiali didattici dell’area Documenti e pubblicazioni.

Per partecipare è necessario iscriversi qui.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*