Cresce il numero delle PA presenti nelle piattaforme web e social: l’indagine dell’Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale

0

I social network sono sempre più una realtà nel panorama della pubblica amministrazione. Un dato che emerge anche nella ricerca condotta dall’Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale, frutto della collaborazione tra l’associazione PA Social e Istituto Piepoli. Quasi la totalità degli enti intervistati, infatti, è presente in almeno un canale digitale. Quali? Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta del sito istituzionale (91%), di Facebook (59%) e siti tematici (41%). Il 38% fa ricorso ai Blog e un terzo usa Twitter. Va sottolineato anche che per quasi tutti i social network analizzati le percentuali sono più alte nelle amministrazioni pubbliche rispetto a quelle delle utilities.

Aumenta anche la presenza delle PA nei social media, dove si evidenzia una crescita importante negli ultimi anni. Il 42% degli enti intervistati dichiara di aver aumentato la presenza sui social network, e solo il 3% dichiara di averla diminuita, questo dato fa registrare un saldo positivo pari al 39% (percentuale Aumentata – percentuale Diminuita) del totale del campione preso in esame. Analizzando la distribuzione delle risposte degli enti della PA si evidenzia un saldo più elevato e pari al 59%.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*