La comunicazione social dei Comuni: il 22 gennaio il percorso formativo fa tappa a Padova

0

Regole, strategie e opportunità dei nuovi canali di dialogo e informazione tra cittadini e amministratori. Se ne parla mercoledì 22 gennaio a Padova, nella sala Paladin di Palazzo Moroni (via VIII Febbraio, 8) dalle 9.30 alle 17, in un incontro dedicato a giornalisti, comunicatori, portavoce e social media manager dei Comuni organizzato da Anci, Facebook e associazione PA Social.

Il percorso di formazione approfondisce, unendo la parte teorica a laboratori pratici, strategie, tecniche e strumenti di informazione e dialogo con focus su organizzazione, linguaggio, professionalità, opportunità e rischi attraverso web, social network, chat e intelligenza artificiale. La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti

Ecco il programma nel dettaglio.

A dare il via all’evento, alle 9.30, l’introduzione di Adriana Logroscino, portavoce del presidente dell’Anci. A seguire i saluti di Sergio Giordani, sindaco di Padova, e Mario Conte, sindaco di Treviso e presidente di Anci Veneto.

Dalle 10 alle 13 interverranno: Rosa Cialini, Government Partner Manager di Facebook Italia (Comunicare alla cittadinanza con i social, basic advertising e processo di trasparenza delle inserzioni); Federica Saraniti Lana, Creative Strategist di Facebook (Creatività su Facebook e Instagram + IG Story School); Marco Mantovan del Comune di Chioggia (Buona pratica: Leo l’assistente virtuale).

Dalle 14 alle 17 si terrà il laboratorio pratico sul tema Offrire servizi, raccontare le città, gestire emergenze ed eventi. Interverranno Francesca Anzalone, esperta di comunicazione digitale e CEO & Founder di Netlife; Livio Martinuzzi, del Comune di Pordenone, esperto di comunicazione.

La partecipazione è aperta a tutti, ma è necessario iscriversi qui.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*