Lega Pro, tante iniziative sociali e sviluppo digitale

0

E’ nata poco più di un mese fa la collaborazione tra PA Social e Lega Pro con  l’ingresso della stessa Lega nel Comitato promotore nazionale di PA Social. Il responsabile  Sviluppo Strategico, Commerciale e Marketing Lega Pro, Paolo Carito è entrato nel Comitato Scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale di PA Social e Istituto Piepoli come responsabile Sport. Entra nel Comitato Promotore PA Social anche Gaia Simonetti, addetto stampa Lega Pro, che segue, in particolare, la comunicazione legata al calcio e al sociale.

La Lega Pro è impegnata in progetti di solidarietà: in 12 mesi, in particolare, sono nate 1300 iniziative sociali dei 60 club e della stessa Lega. È stato come un lungo viaggio partito a fine agosto 2019 e ha coinvolto squadre, dirigenti, giocatori e tifosi. 500 iniziative sociali delle 1300 sono nate dai club e dalla Lega Pro nel periodo di emergenza dettata dal Covid-19.

Allenatori e capitani che hanno donato sangue, le raccolte fondi per gli ospedali e la ricerca, la sinergia con il Banco Alimentare per dare supporto alle famiglie in difficoltà, la distribuzione delle mascherine da parte dei calciatori. E ancora, gli chef in collaborazione con i club che hanno cucinato per le famiglie meno abbienti, la raccolta fondi che ha portato all’acquisto di un’autoambulanza e gli striscioni di gratitudine rivolti a medici e infermieri davanti agli ospedali.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*