PA Social alla convention Fiaso 2018

0

Innovazione e management si incontrano nella convention Fiaso 2018, un’importante occasione per tratteggiare il futuro del Sistema sanitario nazionale. Organizzato con il patrocinio del Ministero della salute e della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, il primo convegno del management della sanità italiana è destinato a tutti coloro che hanno contribuito e contribuiscono alla sostenibilità e qualità del Ssn e che hanno partecipato alla crescita e allo sviluppo di Fiaso, la Federazione italiana delle aziende sanitarie e ospedaliere. L’evento si terrà da mercoledì 7 a venerdì 9 novembre al Palazzo dei congressi dell’Eur, a Roma, e coinvolgerà 1.500 decision maker che parteciperanno a incontri, dibattiti e workshop sui temi di maggiore attualità, dai cambiamenti del lavoro ai nuovi bisogni di cura e assistenza, dai modelli di welfare in ambito sanitario alle dinamiche innescate dalla ricerca scientifica, dall’innovazione tecnologica ai nuovi modelli di governance.

Sono due i punti di riferimento della manifestazione: i quarant’anni dall’istituzione del Sistema sanitario nazionale e i vent’anni dalla fondazione della Fiaso. L’identità con il Servizio sanitario nazionale, il governo del cambiamento attraverso l’innovazione e l’organizzazione, l’attenzione per l’investimento sulle risorse umane come valore aggiunto del sistema si sono delineati e consolidati via via come veri e propri tratti distintivi del management sanitario. L’aziendalizzazione della sanità, la cornice all’interno della quale il management sanitario ha messo a disposizione le proprie competenze ed energie, rappresenta un successo del e per il Paese. La Convention punta quindi a delineare elementi di scenario, guardando al futuro non tanto, o non solo, per un interesse di carattere generale, ma con un occhio particolare, quello del management. Un management che si candida ad essere classe dirigente del Paese e che si interroga sull’evoluzione del contesto e sulle caratteristiche richieste per esercitare pienamente questo ruolo, a partire dal tratto identitario consolidato e guardando alla sua possibile evoluzione.

L’associazione per la nuova comunicazione pubblica PA Social condividerà la propria esperienza alla convention Fiaso 2018 partecipando al panel dedicato a Social media e innovazione nei rapporti con i cittadini, in programma giovedì 8 novembre dalle 14.30 alle 16.30. L’incontro sarà moderato da Roberto Fagnano, coordinatore Fiaso Abruzzo e direttore generale della Asl 4 Teramo. Ad occuparsi dell’introduzione saranno: Giuseppe Fattori dell’associazione marketing sociale di Fiaso; Eugenio Santoro del laboratorio di informatica medica del Dipartimento di salute pubblica Irccs – Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri; Andrea Silenzi, membro del consiglio direttivo del Centro di ricerca e studi sulla leadership in Medicina dell’Università Cattolica di Roma. Interverranno: Francesco Di Costanzo, presidente dell’associazione per la nuova comunicazione PA Social; Alfredo Dari, direttore della direzione generale della comunicazione e dei rapporti internazionali ed europei del Ministero della salute; Laura Del Campo, direttore di Favo; Michele Caporossi, direttore generale Aou Riuniti Ancona; Walter Bruno, direttore della comunicazione di Humanitas; Adriana Giannini, direttore del Servizio prevenzione collettiva e sanità pubblica della Regione Emilia Romagna.

La partecipazione è gratuita ma è necessario registrarsi su www.convention.fiaso.it. Per informazioni scrivere a info@fiaso.it.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*