Bergamo, Atb lancia il nuovo portale e sviluppa la app

0

Nuovo portale e sviluppo della app: sono queste le novità presentate da ATB in occasione della Settimana Europea della mobilità. Il nuovo portale atb.bergamo.it è dinamico e responsive, a servizio di quanti si muovono sul territorio. La struttura del sito, che graficamente riprende la nuova immagine rossa e gialla degli autobus ATB, si presenta di più facile consultazione grazie alla riorganizzazione dei contenuti e delle sezioni per offrire un’esperienza di navigazione centrata sulle esigenze di ognuno, dall’accessibilità delle informazioni su come muoversi (linee, orari, calcola percorso, biglietti, abbonamenti, regole del viaggio), a tutti i servizi di mobilità del Gruppo ATB (parcheggi, bike sharing, Ztl, infomobilità). Il Calcola percorso diventa così il “cuore” del nuovo sito, consentendo di trovare tutte le notizie utili e su misura per chi utilizza autobus, funicolari, tram, La BiGi o l’auto. Grazie al motore di ricerca è possibile trovare velocemente e in modo intuitivo l’orario delle corse di una singola fermata o di tutta linea, così come le notizie in evidenza e gli Ultimo Minuto, ma anche la posizione e gli orari dei punti vendita, le disponibilità del bike sharing in tempo reale e le informazioni sui parcheggi d’interscambio gratuiti, su strisce blu e in struttura. Nel nuovo sito migliora anche l’usabilità, ma soprattutto la portabilità su tutti i dispositivi mobile – computer, tablet e smartphone -, grazie al design responsive ed alla compatibilità cross-browser e cross-platform. Inoltre, grazie al portale ATB@home, è possibile accedere all’area personale dove – oltre ad acquistare abbonamenti per il trasporto pubblico, per il parcheggio della Stazione Autolinee o pagare la sosta con “Sosta SMS” -, è possibile iscriversi e personalizzare il servizio d’informazione newsletter per ricevere gli alert utili ad effettuare il proprio tragitto. Il sito di ATB è stato progettato secondo le linee guida W3C per garantire a tutti gli utilizzatori accessibilità e facilità di navigazione. Attenzione particolare è stata prestata alle persone non vedenti o ipovedenti, per garantire loro la migliore accessibilità possibile. Oltre al portale l’azienda di trasporti ha migliorato l’app ATB Mobile, lanciata a maggio 2014. In linea con il nuovo sito anche la app si presenta con un layout rinnovato che facilita l’accesso alle pagine di localizzazione dei parcheggi, del bike sharing e delle Ztl. Dalla nuova homepage, i campi di accesso rapido, permettono di consultare più velocemente i servizi maggiormente richiesti, mentre nella nuova area utente è possibile visualizzare le B-Card associate e ricaricare il wallet SMS, il portafoglio per il pagamento tramite numero telefonico della sosta.  Nella sezione Trasporto Pubblico le novità sono: il Calcola Percorso con la possibilità di scegliere la partenza tra un indirizzo o un punto di interesse; il miglioramento del motore di ricerca delle linee e della sezione “Linee e orari”, più facile da consultare grazie alla possibilità di scegliere la direzione della corsa, selezionando il capolinea di destinazione. Di grande utilità la possibilità di acquistare contemporaneamente fino a 5 biglietti dello stesso tipo, tutti validi da subito; e a breve anche la possibilità di  leggere dalla app il QRCode degli orari o il numero identificativoalle fermate della rete ATB, per visualizzare sullo smartphone tutte le prossime corse in transito. Nella Sezione Sosta, il processo di acquisto è più fluido grazie al pagamento con “sosta SMS”, il borsellino elettronico pre-pagato che ti permette di pagare i minuti di sosta ovunque ti trovi e senza dover tornare al parcometro. Migliora infine l’usabilità per il cliente grazie alla possibilità di effettuare tutti i pagamenti con modalità “app2web”. Non è più necessario infatti scaricare l’app Youpay mobile ma, cliccando “acquista”, si viene indirizzati automaticamente alla pagina web di Youpay. L’app ATB Mobile è gratuita, disponibile in italiano e inglese, e scaricabile nella nuova release su App Store e a breve anche su Google Play.

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

About Author

Redazione

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*